Ad imageAd image

Jake Paul contro molti fighters di MMA: Non contano nulla

Riccardo Aruanno
Riccardo Aruanno
2 minuti di lettura
Jake Paul contro molti fighters di MMA: Non contano nulla

Jake Paul (5-0) salirà per la sesta volta sul ring per affrontare il brasiliano Anderson Silva (3-1). L’incontro andrà in scena il 29 ottobre alla Gila River Arena di Glendale, in Arizona. L’evento targato Showtime verrà trasmesso in PPV.

Per lo You tuber/pugile Jake Paul si tratta dell’avversario più blasonato mai incontrato finora. Anderson Silva, 47 anni, è un’ex campionissimo della UFC, passato poi al pugilato dopo aver definitivamente abbandonato la carriera nelle arti marziali miste.

- PUBBLICITA-

Anderson Silva è tornato alla boxe nel 2021, ottenendo un’inattesa vittoria contro Julio Cesar Chavez jr, figlio d’arte ed ex campione del mondo.

 

Jake Paul risponde alle critiche: Non mi frega un c**** di loro

Jake Paul arriva a questo match, dopo aver affrontato diverse peripezie con i papabili sfidanti. Tommy Fury su tutti ha dovuto ritirarsi per ben due volte: la prima nel 2021, per infortunio e la seconda solo pochi mesi fa per l’assenza del visto necessario per entrare negli USA. Dopodiché era stato individuato il  pugile Pro Hasim Rahman Jr. (12-1), ma le contrattazioni sono nuovamente saltate per via del mancato accordo sul peso.

Sempre polemico e sopra le righe, lo You tuber ha ormai intrapreso una vera e propria battaglia con molti fighters e la UFC, accusata a suo dire, di essere una promotion non seria e approfittatrice. Egli sostiene di aver costruito un proprio business assai più ricco, nonostante le molte critiche ricevute.

Nelle ultime ore è tornato, incalzato su alcune domande, a sparare a zero su presunti accusatori. Vi riportiamo un estratto dell’ intervista.

“Non mi frega un c**** di loro. Possono solo ammirare, sono tutti nelle mie tasche. Gli ho suonati come violini, e vi dirò fanno tutti parte del mio piano. Questa volta ho un avversario serio, non voglio più avere a che fare con stronzi che non sanno quello che fanno”. 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento