The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Le Universiadi spostate al 2023

Le Universiadi nuovamente spostate per la sicurezza degli atleti

Le Universiadi erano in programma dal 26 giugno al 7 luglio 2022, ma a seguito di ampie discussioni tra la FISU, il Comitato Organizzatore di Chengdu 2021 e altre parti interessate, si è presa la decisione di spostarle al 2023 per la sicurezza ed il benessere degli atleti.

Universiadi: le dichiarazioni in merito allo spostamento

Le Universiadi erano state inizialmente programmate nel 2021, riprogrammate in seguito al rinvio dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, con l’epidemia da Covid-19.

Sono state poi riprogrammate per quest’anno, dal 26 giugno al 7 luglio, ma a seguito di una riunione tra la FISU, il Comitato Organizzatore di Chengdu 2021 e altre parti interessate, si è preferito riprogrammarle per il 2023.

Leonz Eder, presidente ad interim della FISU, ha dichiarato: “La decisione di riprogrammare Chengdu 2021 non è stata presa facilmente, ma è la decisione giusta per gli atleti universitari. Il loro benessere è sempre la nostra priorità numero uno.”

La continua incertezza sulle condizioni ha reso la riprogrammazione una scelta sensata: un certo numero di Federazioni Sportive Universitarie Nazionali avevano già cambiato i loro piani”

Portare una squadra ai FISU World University Games è una grande responsabilità e la FISU è fiduciosa che questa decisione consentirà al maggior numero possibile di atleti universitari di partecipare il prossimo anno”

Ma nonostante il rinvio delle Universiadi, quest’anno lo sport universitario ha ripreso l’attività con numerosi Campionati Mondiali accademici.

Eder ha, infatti, continuato: “La FISU non vede l’ora di tornare al ritmo che si è dimostrato di grande successo fino ad oggi, di avere i Campionati Mondiali Universitari e poi i Giochi Universitari.”

Questo è possibile solo grazie all’impegno e alla dedizione di tutti i nostri ospiti nel mondo, ai quali la FISU rimane profondamente grata”

Il Comitato Organizzatore di Chengdu ha compiuto grandi sforzi per il lavoro preparatorio sin dalla sua offerta di successo. La FISU ringrazia il Comitato Organizzatore di Chengdu per il suo duro lavoro”.

 

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

2 Commenti
  1. […] il Campionato Nazionale Gold presso il PalaVesuvio di Napoli, il quale fu il palcoscenico delle Universiadi di Ginnastica Artistica e Ritmica Napoli […]

  2. […] il Campionato Nazionale Gold presso il PalaVesuvio di Napoli, il quale fu il palcoscenico delle Universiadi di Ginnastica Artistica e Ritmica Napoli […]

Lascia una risposta