Ad imageAd image

Il Manchester United licenzierà Cristiano Ronaldo?

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Il Manchester United licenzierà Cristiano Ronaldo?

Il Manchester United ha deciso di iniziare delle azioni legali contro Cristiano Ronaldo.

Il giocatore, in una intervista esclusiva a Piers Morgan, ha raccontato il suo momento con il club, sparando a zero sulla squadra e sul suo allenatore, Erik Ten Hag, raccontando di come si sente la pecora nera della squadra.

- PUBBLICITA-

Ormai isolato, CR7 potrebbe lasciare i Red Devils anche prima della sessione invernale di Calciomercato.

 

Il Manchester United avvia azioni legali contro Cristiano Ronaldo

Dopo l’intervista esclusiva data a Piers Morgan e uscita in due parti sulla TV inglese tra Mercoledì e Giovedì, il Manchester United ha deciso di avviare delle azioni legali nei confronti di Cristiano Ronaldo per violazione del contratto.

La stella del calcio mondiale ha sparato a zero nei confronti del club e del suo momento, oltre che dell’allenatore e della proprietà attuale.

Secondo alcune fonti, le intenzioni del club sono quelle di cancellare il suo contratto da 16 Milioni di Sterline che sarebbe concluso a fine stagione, quindi di licenziare il giocatore e rescindere il suo accordo anche prima della sua fine naturale.

In alcuni teaser rilasciati sui social, CR7 ha parlato di come si sentiva la pecora nera della squadra e di come Erik Ten Hag gli aveva mancato di rispetto, da qui la reazione del club, che in un comunicato ha dichiarato di non voler fare ulteriori commenti fino a quando tutto non sarà risolto.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento