Ad imageAd image

Mills Lane: morto a 85 anni il leggendario arbitro di boxe

Fabrizio Giovagnoli
2 minuti di lettura
Mills Lane: morto a 85 anni il leggendario arbitro di boxe
Contenuti dell'articolo

Mills Lane è stata una figura molto familiare per gli appassionati di boxe che ha rivestito un ruolo importante negli anni del grande pugilato alla fine dello scorso millennio.

Già indotto da tempo nella International Boxing Hall of Fame, all’apice della sua carriera, venti anni fa, quando, oltre ad arbitrare i match di boxe, era impegnato nel suo show televisivo Judge Mills Lane, venne colpito da un ictus che ne decretò l’uscita di scena ed il ritiro a vita privata.

- PUBBLICITA-

Ieri, dopo una settimana trascorsa in un ospizio per il fine vita, Lane si è spento serenamente all’età di 85 anni.

Mills Lane un duro sul quadrato

In un’epoca di pugili dalla forte personalità, non facili da gestire sul ring, Mills Lane ha conquistato il rispetto di tutti con la sua fermezza e risolutezza che lo ha spesso portato a comminare penalizzazioni o squalifiche anche a grandi campioni.

Dopo la sua famosa frase Lets get it on che dava il via ai combattimenti, l’arbitro teneva saldamente in pugno la situazione e non tollerava scorrettezze di sorta.

Ovviamente l’episodio più famoso che lo ha visto protagonista fu il celeberrimo morso di Mike Tyson all’orecchio di Evander Holyfield durante la loro rivincita il 28 Giugno 1997. In quell’occasione Lane non esitò a squalificare Iron Mike all’ottava ripresa a seguito del brutto gesto e riuscì a gestire quella situazione potenzialmente esplosiva con grande fermezza.

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
1 commento