UFCMMA

Sharaputdin Magomedov firma con la UFC. Cieco da un occhio

Sharaputdin Magomedov firma con la UFC. Cieco da un occhio

Sharaputdin Magomedov ha firmato con l’Ultimate Fighting Championship. A riportarlo è il suo manager Ali Abdelaziz a MMA Fighting.

C’è molta curiosità attorno all’ennesimo talento interessante proveniente dall’Europa dell’est, precisamente in Russia, questa volta non in Daghestan, ma nella capitale Mosca.

Sharaputdin è un peso medio classe 1994 di 188 centimetri. Al contrario dei suoi connazionali, Magomedov predilige lo striking rispetto alla lotta. Infatti, nel suo record personale che parla di 11 vittorie e zero sconfitte, troviamo ben 10 ko/tko.

A proposito del record del russo, Tapology riporta 16 incontri, mentre Sherdog 11. Quest’ultima ha escluso alcuni combattimenti, precisamente 5, alcuni perché sono stati disputati secondo altre regole, altre invece sono imprecisioni.

Sharaputdin Magomedov è il nuovo ‘The Next Big Thing’ dei pesi medi?

Un’altra curiosità attorno Sharaputdin Magomedov sta nel fatto che il fighter è cieco da un occhio, ciò non gli ha impedito di combattere a grandi livelli.

Il russo si aggiunge alla scuderia della ‘Dominance MMA’ di Ali Abdelaziz che vanta atleti come Islam Makhachev, Kamaru Usman, Henry Cejudo, Justin Gaethje, i ritirati Khabib Nurmagomedov e Frankie Edgar, più il nostro Marvin Vettori.

Al momento non è ancora prevista nessuna data circa il debutto di Sharaputdin Magomedov. L’ultimo combattimento del russo è stato l’11 dicembre a TFC 10 in cui ha vinto contro Kushal Vyas per ko (ginocchiata e pugni) dopo soltanto 8 secondi dall’inizio del combattimento.

Da notare come Magomedov aveva combattuto appena 8 giorni prima vincendo ai punti a Russian Cage Fighting 13.