Ad imageAd image

Sunny Edwards: Martinez mi temeva e mi ha evitato

Alessandro Podio
Alessandro Podio
3 minuti di lettura
Sunny Edwards: Martinez mi temeva e mi ha evitato

Sunny Edwards insiste che Julio Cesar Martinez ha meritato di essere privato del suo titolo WBC, perché ha rifiutato il loro incontro di unificazione.

Sunny Edwards e Martinez, erano in trattative per organizzare un incontro di unificazione in Messico il mese scorso, per i titoli mondiali dei pesi mosca IBF e WBC.

- PUBBLICITA-

Edwards ha spinto per mesi affinché l’incontro si svolgesse, ma Martinez alla fine ha preso un’altra strada e ha accettato di affrontare il suo sfidante obbligatorio McWilliams Arroyo a dicembre.

 

Sunny Edwards riuscirà a conquistare il titolo?

Sunny Edwards ha dovuto lasciarsi rapidamente alle spalle la delusione per la decisione di Martinez e, venerdì sera al Probellum di Sheffield, l’uomo conosciuto come “Showtime” difenderà la sua cintura contro il pericolosissimo Felix Alvarado.

Martinez non è un mio rivale, è un buffone“, esordisce Edwards, “l’ho visto come un lavoro facile, ma ho cercato di far credere che fosse il mio incontro più difficile fino ad oggi, il titolo WBC dovrebbe essere vacante e dovrebbe essere in palio per me e Alvarado l’11 novembre”. 

Chiunque stia consigliando Martinez gli ha detto di stare lontano un milione di miglia da Sunny Edwards, e mi ha evitato come la peste”.

Edwards vuole ottenere un grande incontro con Jesse ‘Bam’ Rodriguez nel 2023 e ha invitato la star statunitense a essere a bordo ring a Sheffield questa settimana.

Ma il carismatico campione sa che non può permettersi di sottovalutare il duro Alvarado, già detentore del titolo IBF dei pesi mosca leggeri.

Sono diventato uno dei pugili più evitati della boxe mondiale, ma Felix Alvarado ha il coraggio di affrontarmi l’11 novembre e questo lo rende un avversario estremamente pericoloso“, ha detto Edwards.

Ho grandi progetti per diventare l’indiscusso campione del mondo dei pesi mosca, per poi passare ai pesi massimi, e sono assolutamente fiducioso che questo accadrà, ma non c’è spazio per gli errori contro un pugile del calibro di Alvarado, questo è certo“.

Sunny Edwards ph. facebook@Sunny Edwards
Sunny Edwards ph. [email protected] Edwards

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI:
Condividi l\'articolo
Un milanese trapiantato a Misano Adriatico. Giornalista freelance dal 2005, collaboro con diverse testate giornalistiche locali e nazionali. Mi occupo prevalentemente di sport, che seguo a 360 gradi, con particolare attenzione al calcio, arti marziali e sport da combattimento in genere, ma seguo (e scrivo) volentieri di qualsiasi competizione esistente. Infine, attualmente curo la sala stampa per due festival del cinema della città di Ravenna.
Lascia un commento