Ad imageAd image

Team Liquid punta Pyosik per la stagione 2023 di LCS

Giacomo Della Vecchia
2 minuti di lettura
Team Liquid punta Pyosik per la stagione 2023 di LCS

Team Liquid avrebbe raggiunto un accordo verbale con il jungler vincitore dei LoL Worlds 2022 Pyosik per un trasferimento nel campionato LCS.

La notizia ha sconvolto i tifosi di due nazioni, sia quelli della Corea del Sud (dove Pyosik attualmente gioca) sia quelli del Nordamerica che potrebbero vedere l’ultimo jungler campione del mondo nel proprio campionato.

- PUBBLICITA-

Stando ai rumors provenienti dall’America, infatti, l’accordo tra Pyosik e Team Liquid sarebbe più vicino del previsto tanto che già nel mese di Gennaio il giocatore potrebbe trasferirsi in Nordamerica.

 

La carriera di Pyosik in LCK e il possibile approdo ai Team Liquid

Pyosik è considerato da molti una bandiera dei DRX, dato il fatto che nella sua carriera non ha giocato con nessun altra squadra che non fosse il team vincitore del LoL Worlds 2022.

Dopo la fine del torneo, infatti, la squadra è stata quasi totalmente smantellata con il solo Beryl rimasto al momento nelle fila della squadra, dato il fatto che Kingen, Deft e Zeka hanno raggiunto accordi con altre squadre. Pyosik non sarebbe quindi l’unico del team che, a sorpresa, ha battuto per 3-2 i T1 in finale a lasciare la squadra.

Se Pyosik venisse confermato, Team Liquid avrebbe una squadra totalmente originaria della Corea del Sud, con Summit, Haeri, Yeon e CoreJJ già confermati oltre a MaRin, ex coach dei T1 con la quale ha vinto un’edizione dei LoL Worlds.

L’intenzione dei Team Liquid sembra quindi chiara: tornare a risplendere in patria e a livello internazionale dopo una stagione 2022 chiusa mestamente a metà classifica e senza nessun trofeo conquistato.

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento