Ad imageAd image

UFC 280: Makhachev acclamato Oliveira coperto di fischi

Fabrizio Giovagnoli
1 minuti di lettura
UFC 280: Makhachev acclamato Oliveira coperto di fischi

UFC 280 è ormai in rampa di lancio coni combattenti pronti ad affrontarsi nell’ottagono dell’Ethiad Stadium di Abu Dhabi nel pomeriggio di Sabato.

Come di consuetudine in questi giorni precedenti l’evento, tutti i protagonisti, seppur in molti casi vessati da tagli del peso estenuanti e con la tensione emotiva alle stelle, sono tenuti a sottoporsi ai vari appuntamenti promozionali riservati a media e pubblico.

- PUBBLICITA-

Ieri è stata la volta degli Open Workout, gli allenamenti-spettacolo che ogni atleta è chiamato a fare davanti al pubblico.

UFC 280 sarà la casa di Islam Makhachev

La folla radunatasi presso lo Yas Mall di Abu Dhabi ha potuto assistere agli show degli atleti ed è apparso subito chiaro che UFC 280 avrà un idolo del pubblico di casa e costui è Islam Makhachev.

Come già accadeva in passato a queste latitudini al suo maestro e mentore Khabib Nurmagomedov, anche Makhachev potrà godere di gran supporto dagli spalti viste le ovazioni che ieri gli sono state tributate durante il workout.

Al contrario Charles Oliveira ha dovuto fronteggiare delle salve di fischi e di ululati di Disapprovazione e Sabato verstirà i panni del “cattivo” per il pubblico di Abu Dhabi

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
Lascia un commento