Ad imageAd image

WBA Xu Can vs Benitez protagonisti card ProBox del 7 ottobre

Alessandro Podio
Alessandro Podio
3 minuti di lettura
WBA Xu Can vs Benitez protagonisti card ProBox del 7 ottobre

WBA, Xu Can tornerà a fare i conti con il passato per cercare di rientrare in lizza per il titolo, con l’incontro riprogrammato con Brandon Benitez.

L’ex titolato secondario WBA dei pesi piuma, tornerà sul ring e negli Stati Uniti, dove affronterà il messicano Brandon Benitez in un incontro in programma il 7 ottobre alla ProBox Event Center di

- PUBBLICITA-

Plant City, in Florida.

L’incontro è stato reinserito nel calendario dopo che i due si sarebbero dovuti incontrare il 20 maggio scorso, nella stessa sede che ha ospitato la vittoria di Jean Pascal in dodici round

sull’imbattuto Meng Fanlong nello scontro tra pesi massimi leggeri.

Can (18-3, 3KOs) era stato costretto a ritirarsi dallo show dopo aver subito un infortunio durante la preparazione, e che ne aveva ritardato l’atteso rientro.

Il 28enne “mulino a vento umano” di Pechino non combatte da quando ha subito una sconfitta per ko tecnico, al dodicesimo round contro Leigh Wood di Nottingham, lo scorso 31 luglio in

trasferta a Brentwood, nell’Essex, Regno Unito.

 

WBA, Can da record affronta Benitez

WBA, la sconfitta aveva posto fine al secondario regno di Can per il titolo WBA dei pesi piuma, mentre la sua carriera veniva rimandata dopo essere risultato positivo al Covid.

Benitez (18-2, 7KOs) invece, sale di categoria ma sale anche sul ring nel momento più caldo della sua carriera.

Il ventiquattrenne di Queretaro, Messico, ha vinto gli ultimi quattro incontri, tra cui l’impressionante vittoria per decisione unanime in otto round su Anthony Chavez lo scorso 17 dicembre a

Ontario, California, che coincide con la prima vittoria negli Stati Uniti per il messicano.

L’ultima vittoria di Can è stata una vittoria per dodici round contro l’allora imbattuto Manny Robles III nel novembre 2019, la sua terza vittoria dell’anno.

Ha conquistato il titolo mondiale WBA dei pesi piuma (“Regular”) con una decisione unanime di dodici round contro il portoricano Jesus Rojas nel gennaio 2019, con un combattimento candidato

a diventare l’incontro dell’anno in cui entrambi i pugili hanno tirato quasi 1.600 pugni.

Can è poi tornato nella sua città natale, Fuzhou, in Cina, dove nel maggio 2019 ha sconfitto Shun Kubo per ko al sesto round.

La successiva vittoria contro Robles ha visto Can sferrare l’assurda cifra di 1.562 pugni, stabilendo il record dei pesi piuma, nonchè il sesto maggior numero di pugni sferrati in

qualsiasi divisione di peso secondo il servizio di punch-tracking.

xu can ph. twitter@can

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Un milanese trapiantato a Misano Adriatico. Giornalista freelance dal 2005, collaboro con diverse testate giornalistiche locali e nazionali. Mi occupo prevalentemente di sport, che seguo a 360 gradi, con particolare attenzione al calcio, arti marziali e sport da combattimento in genere, ma seguo (e scrivo) volentieri di qualsiasi competizione esistente. Infine, attualmente curo la sala stampa per due festival del cinema della città di Ravenna.
Lascia un commento