Ad imageAd image

Alex Albon: Paura dopo l’operazione per appendicite

Pasquale Basile
Pasquale Basile
3 minuti di lettura
Alex Albon: Paura dopo l'operazione per appendicite

Alex Albon ha avuto dei problemi respiratori dopo l’operazione per appendicite avvenuta nel weekend del GP d’Italia.

Il pilota britannico di origini thailandesi della Williams ha saltato la gara di Monza a causa di problemi fisici che lo hanno obbligato ad operarsi nella cittadina meneghina, ha comunque mostrato ottimi segnali di ripresa ed è fuori pericolo.

- PUBBLICITA-

La Williams ha rilasciato un comunicato per dare indicazioni sulle condizioni del pilota.

 

Alex Albon fuori pericolo dopo problemi durante l’operazione

Alex Albon: Il pilota della Williams ha dovuto saltare il Gran Premio d’Italia di questo weekend a causa di una appendicite che lo ha obbligato ad operarsi.

La Williams, team del pilota britannico-thailandese, ha rilasciato un comunicato in merito alle sue condizioni dopo l’operazione avvenuta all’Ospedale San Gerardo nella giornata di Sabato:

A seguito della diagnosi di appendicite di Alex Albon la mattina di sabato 10 settembre, il pilota è stato ricoverato all’ospedale San Gerardo per le cure del caso. Sabato, all’ora di pranzo, è stato sottoposto con successo a un intervento chirurgico in laparoscopia.

Dopo l’intervento, Alex ha avuto complicazioni anestetiche post-operatorie inaspettate che hanno portato a un’insufficienza respiratoria, una complicazione nota ma non comune. È stato reintubato e trasferito in terapia intensiva per essere monitorato. Ha fatto ottimi progressi durante la notte e ieri mattina gli è stata tolta la ventilazione meccanica.

Ora è stato trasferito in un reparto non di urgenza e dovrebbe tornare a casa domani. Non ci sono state altre complicazioni. Alex si sta concentrando sul recupero e sulla preparazione in vista del Gran Premio di Singapore che si terrà a fine mese.

Alex desidera ringraziare l’eccellente assistenza e il supporto che ha ricevuto, anche da parte dell’équipe infermieristica, anestesiologica e di terapia intensiva dell’Osperdale San Gerardo – ASST Monza, l’équipe medica della FIA, il suo Performance Coach Patrick Harding, il team Williams Racing e il dottor Luke Bennett di HINTSA Performance”.

Alex Albon è stato sostituito da Nyck De Vries, che al suo debutto in Formula 1 è riuscito ad ottenere due punti importanti per il team, mentre il britannico, data la cancellazione del GP di Russia che era in programma il 25 Settembre, potrebbe tornare alla guida già per la tappa di Singapore.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento