The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

L’ETRC creerà tecnologie sostenibili nel trasporto su strada

Il futuro del campionato Truck è per per il trasporto su strada

FIA ETRC, dopo molti anni di duro lavoro, ha rivelato il suo obiettivo strategico nel tentativo di adattare e preparare la piattaforma delle corse di camion per il futuro.

L’anno scorso ETRA, il suo azionista ADAC Mittelrhein e la FIA si sono impegnati a rispettare tre priorità chiave quando estende il suo contratto di promozione con la FIA per il campionato europeo di corse automobilistiche fino al 2025.

Il 2021 vedrà una grande attenzione alla transizione verso la sostenibilità e, in una prima fase, ETRA si è impegnata a rispettare l’accordo di Parigi per raggiungere lo zero netto entro il 2038 al più tardi.

ETRC: il futuro secondo ETRA

Durante le sue operazioni, ETRA ha lavorato insieme alla FIA per sviluppare e pianificare strategie e azioni per l’implementazione, per garantire che possa rispettare i suoi impegni e lavorare con i suoi stakeholder come squadre, organizzatori di eventi e partner e la comunità sportiva globale per combattere il cambiamento climatico.

L'ETRC creerà tecnologie sostenibili nel trasporto su strada
L’ETRC creerà tecnologie sostenibili nel trasporto su strada

“Vogliamo portare il campionato al livello successivo ed essere in prima linea nel settore con il nostro obiettivo: vogliamo diventare la piattaforma leader per le tecnologie sostenibili nel settore del trasporto su strada dentro e fuori dalla pista”, ha affermato Il direttore ETRA Georg Fuchs.

Una mossa significativa nell’attenzione alla sostenibilità di ETRA è l’introduzione del biocarburante nella FIA ETRC dalla stagione 2021, rendendola la prima competizione regolamentata dalla FIA a passare a un carburante completamente derivato da fonti rinnovabili (biocarburante HVO). Ulteriori dettagli sul fornitore, sul biocarburante HVO, sulle sue caratteristiche e sui benefici saranno rilasciati a tempo debito.

“Abbiamo lavorato a lungo su questo argomento con il nostro azionista, la FIA e i nostri partner e, anche se siamo stati leggermente turbati dalla pandemia dello scorso anno, siamo lieti di mettere in moto le ruote con azioni tangibili nelle prossime settimane. e mesi. “

Pur continuando a sottolineare le questioni centrali della sicurezza, l’ETRC continuerà i suoi sforzi per promuovere alcune delle sfide chiave nel settore dei camion e del trasporto su strada e la carenza di conducenti di camion professionisti in tutta Europa attraverso l’iniziativa #onetruckfamily. La pandemia ha sottolineato quanto siano importanti i conducenti di camion nella vita di tutti per la fornitura di oggetti di uso quotidiano.

“Abbiamo una grande piattaforma ed è nostra responsabilità utilizzarla per guidare il cambiamento”, ha affermato Fuchs. “Adotteremo un approccio di primo piano per accogliere gli sviluppi tecnici nel settore, mantenendo il nostro carattere unico e amato dell’entusiasmo delle corse con un forte attaccamento ai nostri fan. Se possiamo dimostrare che i nuovi sviluppi funzionano in modo affidabile nelle condizioni estreme delle corse, aiuterà le persone a comprendere e accettare le nuove tecnologie “.

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Extreme E: Alejandro Agag parla dell'incidente della HurtgenSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento