MotoriFormula 1

F1: Di cosa si è parlato nel meeting di oggi?

F1: Di cosa si è parlato nel meeting di oggi?

Con una riunione molto importante tenuta oggi, il management della Formula 1 ha deliberato le Sprint Race per la stagione 2022. Ecco cosa sono e come si svolgeranno.

F1: Quali cambiamenti dal 2022?

Nel meeting si è discusso anche del congelamento dello sviluppo dei motori per il 2022 ma uno dei punti focali erano le Sprint Race, gare veloci da svolgere in 100 km totali per avvicinare ancora di più i fan alla F1 . Il CEO Stefano Domenicali sembrerebbe abbia già individuato i primi circuiti che ospiteranno questa particolare gara in Brasile, Canada ed Italia.

Nel comunicato rilasciato a seguito del meeting si legge:I team hanno tutti compreso l’importanza di coinvolgere i fan in nuove soluzioni innovative per rendere ancora più emozionanti i week-end di gara. Servirà supporto completo da tutte le parti anche per ideare un nuovo format di qualifiche e speriamo di poter dare la decisione finale entro l’inizio della stagione 2021.

Il nuovo format delle gare vedrebbe le qualifiche ufficiali spostate al Venerdì ed il risultato comporrà la griglia di partenza della Sprint Race il Sabato. I risultati della Sprint Race determineranno la griglia di partenza della Domenica, come accade già delle IndyCar Series. I team pare abbiano chiesto anche ulteriori chiarimenti sui punteggi della Sprint Race, premi in denaro per la vittoria della stessa e una chiarificazione sull’impatto di queste corse sui contratti dei piloti.

Un altro punto del meeting è stato il possibile utilizzo di un tetto salariale per piloti e manager, con il risultato della creazione di un gruppo di lavoro per discutere questo punto: “Dato il fatto che il 2021 vedrà l’introduzione di un tetto di spesa per lo sviluppo dell’auto e rimanendo sempre nell’ambito della riduzione di spesa, creeremo un gruppo di lavoro comprendente anche alcuni piloti che discuterà degli stipendi dei manager e dei piloti stessi.”

Sempre nello stesso meeting si è discusso anche di aumentare i giorni di test per le gomme dato il fatto che dal 2022 i vari Team useranno ruote da 18 pollici. Pirelli ha fatto da tramite alla richiesta che è stata approvata portando i giorni di test dagli attuali 25 a 30.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

F1: Di cosa si è parlato nel meeting di oggi?Seguici su Google News