The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

GP di Russia: Lewis Hamilton vince davanti a Verstappen

Il pilota della Mercedes festeggia le 100 vittorie in Formula 1, dramma sportivo per Lando Norris

Lewis Hamilton (Mercedes) vince il GP di Russia della Formula 1 davanti a Max Verstappen (Red Bull)  e Carlos Sainz (Ferrari)

La cronaca del GP di Russia

Il GP di Russia si aspetta essere una gara avvincente, con Max Vertsappen e Charles Leclerc in ultima fila con buone probabilità di pioggia dopo circa 1 ora di gara. Parte benissimo Carlos Sainz che recupera su Lando Norris, Russell è in 3° posizione mentre Lewis Hamilton si trova invischiato nel traffico; Charles Leclerc risale al 12° posto mentre si ripropone la lotta tra il Campione del Mondo in carica e Fernando Alonso con il pilota della Mercedes che prende la posizione.

Nelle retrovie, Nikita Mazepin da fastidio sia a Valtteri Bottas (che partiva 17°) che a Max Verstappen in una furiosa rimonta su Lewis Hamilton, Carlos Sainz prova ad allungare su Lando Norris mentre Verstappen sorpassa Bottas in Curva 13 e si libera del finlandese tenendo la posizione dopo il rettilineo finale. Dopo 6 giri Sainz accusa problemi di degrado delle gomme anteriori, Verstappen continua la sua rimonta attaccandosi a Charles Leclerc che prova a sua volta a superare Sebastian Vettel ma il leader della Classifica Mondiale ne approfitta e continua a salire in classifica.

Il primo pit-stop è di Lance Stroll che rientra in 15° posizione, Lando Norris si rifà improvvisamente sotto e sorpassa Carlos Sainz scalando in 1° posizione nel GP di Russia. Rientra anche George Russell che torna  in gara dietro a Lance Stroll, Verstappen è un furia e sorpassa anche Sebastian Vettel che perde la posizione nei confronti di Charles Leclerc; rientra Carlos Sainz che rientra in gara in 13° posizione, con il valzer dei pit-stop, sia la Red Bull dell’olandese che la Ferrari del monegasco si portano a soli 9 secondi da Lewis Hamilton mentre ci avviciniamo alla metà del GP di Russia.

Lewis Hamilton si francobolla a Daniel Ricciardo nel tentativo di mettere più auto passibili tra lui e Max Verstappen, Lando Norris non si ferma e continua a mettere distacco tra lui e Daniel Ricciardo che si ferma al giro 23 smarcando di fatto Lewis Hamilton. Il pilota australiano vincitore del GP d’Italia rientra al 14° posto alle spalle del gruppo, Hamilton fa registrare il miglior giro di giornata e recupera terreno su Lando Norris che non si è ancora fermato mentre si fermano i 2 rivali contemporaneamente e scivolano fuori dalla zona punti nel GP di Russia.

Carlos Sainz sorpassa Valtteri Bottas e virtualmente risale al 2° posto, si ferma ai box Lando Norris che rientra in 4° posizione tenendo la posizione su Sainz stesso. Hamilton compie un grande sorpasso su Carlos Sainz e sale lui al 2° posto virtuale liberandosi anche di Pierre Gasly che non ha ancora effettuato il suo pit-stop;  il pilota francese difende la sua posizione ricompattando il gruppo alle sue spalle, Charles Leclerc ingaggia una bella lotta con Lando Norris rallentando il pilota inglese e favorendo Hamilton che è in rimonta. Leclerc è però in crisi di gomme e perde la posizione nei confronti di Hamilton, il pilota della Ferrari rientra in 13° posizione e deve ricostruire la gara fin qui svolta.

Rientrano sia Perez che Alonso, Norris torna al comando con Sainz in 3° posizione mentre Alonso sorpassa Verstappen e risale in 6° posizione mentre ci avviciniamo alla fine del GP di Russia; Charles Leclerc sale in 10° posizione sorpassando sia Raikkonen che Ocon e si piazza in 9° posizione sorpassando anche George Russell. Quando mancano 10 giri alla fine del GP di Russia alcuni piloti si lamentano per la presenza di pioggia, continua la rimonta furiosa di Charles Leclerc che sorpassa anche Lance Stroll mentre Daniel Ricciardo crolla nei tempi e scende in 5° posizione.

Arriva la pioggia ma nessun pilota è intenzionato a fermarsi, Hamilton si francobolla a Lando Norris mentre Sergio Perez sorpassa Carlos Sainz e sale sul podio. La pioggia si intensifica molto e la direzione gara disabilita il DRS, Vettel e Stroll si toccano mentre Charles Leclerc recupera posizioni piazzandosi al 5° posto.

Norris non rientra mentre Hamilton si ferma per le Intermediate, Stroll sbatte contro il muro toccando anche Pierre Gasly mentre Charles Leclerc è in battaglia per il 3° posto. Norris esce di strada e perde la 1° posizione, Verstappen risale al 3° posto mentre Leclerc scivola incredibilmente all’11° posto; Norris si deve fermare e perde la possibilità di arrivare a podio consegnando la 100° vittoria in Formula 1 per Lewis Hamilton che conquista il GP di Russia.

Formula 1 – Risultati GP di Russia (Top 10):

  1. Lewis Hamilton (Mercedes)
  2. Max Verstappen (Red Bull)
  3. Carlos Sainz (Ferrari)
  4. Daniel Ricciardo (McLaren)
  5. Valtteri Bottas (Mercedes)
  6. Fernando Alonso (Alpine)
  7. Lando Norris (McLaren)
  8. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)
  9. Sergio Perez (Red Bull)
  10. George Russell (Williams)

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Bret Hart ha firmato un contratto con la AEW?Seguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento