Ad imageAd image

L’Inghilterra rompe il record di punti realizzati in un giorno nel Cricket

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
L'Inghilterra rompe il record di punti realizzati in un giorno nel Cricket

L’Inghilterra del Cricket si è resa protagonista oggi di un record che durava da più di cento anni.

La selezione inglese ha battuto il record per punti realizzati in una giornata di Test Match, e lo ha fatto chiudendo 506/4 la prima giornata contro il Pakistan.

- PUBBLICITA-

Solo l’Australia, nel 1910, aveva fatto qualcosa di simile con il Sudafrica, registrando un 494/6 in una singola giornata.

 

L’Inghilterra completa una impresa nel Cricket: Più punti in una singola giornata di Test

L’Inghilterra ha fatto piazza pulita del Pakistan nella prima giornata del Test Match tra le due selezioni, chiudendo l’incontro con 506 runs e quattro battitori eliminati, stabilendo di fatto un record per il Cricket.

Per la prima volta dal 1910, quando l’Australia fece 494/6 in una singola giornata contro il Sudafrica, la soglia è stata superata e addirittura migliorata, e il punteggio finale poteva essere anche più grande, ma l’incontro è stato fermato con quindici over rimasti, quindi a settantacinque su novanta, a causa della scarsa luminosità.

Sono stati quattro i giocatori inglesi ad aver battuto per dei “centuries”, ovvero per più di 100 runs. Il primo è stato Zak Crawley, che ha ultimato la sua performance con 122 runs, poi è toccato a Ben Duckett, che ha chiuso a quota 107, mentre il terzo è stato Ollie Pope, fermo a 108, e infine Harry Brook, che al momento dell’interruzione ha chiuso con 101 runs e tornerà in battuta nella seconda giornata.

Il secondo giorno di gara sarà domani, e il Pakistan dovrà fare un grande lavoro per evitare che i danni fatti dall’Inghilterra siano troppo pesanti da poter sopperire.

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento