Ad imageAd image

Italia A batte Romania A 64-3: dominio Azzurro a Viadana

Gianandrea Gornati
Gianandrea Gornati
2 minuti di lettura
Italia A batte Romania A 64-3: dominio Azzurro a Viadana
Contenuti dell'articolo

Italia A straripante: allo stadio Zaffanella di Viadana, in provincia di Mantova, gli azzurri hanno battuto la Romania A per 64-3.

Una prestazione convincente ha consentito all’Italia A, la seconda selezione Azzurra, di imporsi sulla selezione rumena in maniera netta, realizzando dieci mete.

- PUBBLICITA-

La squadra allenata da Alessandro Troncon domina e convince contro la Romania, davanti a un pubblico di circa 1.500 spettatori.

La netta vittoria dell’ Italia A

L’Italia A, scesa in campo oggi alle 14, ha dominato l’incontro, ma sono gli ospiti a partire forte. Dopo una buona partenza la Romania riesce a passare in vantaggio, con un calcio piazzato trasformato al 5’ da Popopaia.

Pochi istanti più tardi Pierre Bruno intercetta la palla e realizzando la prima meta dell’incontro.

Da Re trasforma spostando il parziale sul 7-3. Da questo momento l’Italia A preme sull’acceleratore e  la partita prende una piega ben precisa. Il primo tempo si chiude con la meta di Di Bartolomeo e le squadre che vanno a riposo sul punteggio di 26-3.

La seconda metà di gara non si discosta molto dalla prima: l’Italia apre subito con la marcatura di Albanese.

Gli Azzurri mantengono alto il ritmo e nell’arco di soli due minuti – tra il 50 e il 52’ – realizzano due mete con capitan Pettinelli e Izekor, entrato un minuto prima, entrambe trasformate da Da Re (si va sul 45-3).

Più tardi sempre Da Re – prima di essere sostituito – realizza la sesta trasformazione e porta lo score sul 52-3 al 60’.

Nella parte finale del match arrivano le mete di Moscardi e Fusco che chiudono la partita sul 64-3.

Il Player of the Match è stato  il mediano di mischia Manfredi Albanese, classe 2001.

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI: ,
Condividi l\'articolo
Lascia un commento