The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

IFL 2022: I Seamen Milano battono Ancona al Vigorelli

Finisce 35-13 per i marinai meneghini

I Seamen Milano fanno cinque su cinque nella Italian Football League, battendo anche i Dolphins Ancona al Vigorelli e mettendo quasi una seria ipoteca alla loro partecipazione ai Playoff.

Potete ascoltare qua l’ultima puntata di Quelllo Sporco Ultimo Podcast, la trasmissione di TSOS dedicata al mondo del Football Americano.

Gli infermabili Seamen Milano vincono la quinta gara di fila e consolidano il primo posto

Nonostante i problemi con lo Streaming, la gara è andata avanti regolarmente ed è iniziata con una sorpresa: I Seamen Milano, che fino ad oggi hanno subito solo due Field Goal, partono sotto nel punteggio grazie al TD realizzato in corsa da Collin Di Galbo in apertura di gara, anche se l’extra point di Cristiano Brancaccio non centra i pali.

La formazione meneghina risponde con i lanci di Luke Zahradka prima per il solito Markell Castle, sempre più mattatore della compagine meneghina, e poi per Gianluca Santagostino, al secondo TD stagionale dal suo ritorno in campo. Juan Flores Calderon, con l’assenza di Lorenzo Gioco, si occupa dei calci di trasformazione.

Raffaele Rotelli interrompe momentaneamente il momentum dei Seamen Milano con un intercetto, ma la difesa meneghina riesce a recuperare un fumble e a tornare in attacco a inizio secondo quarto. I marinai meneghini tornano a colpire con un altro TD di Castle, ma i Dolphins Ancona rispondono con un TD su lancio per Zach Quattrone, sempre più importante per i dorici, che realizzano l’extra point nella seconda occasione.

Prima dell’intervallo, Brancaccio tenta anche un Field Goal, che però non centra i pali. Il secondo tempo vede dei Dolphins Ancona che riescono a reggere il confronto contro una compagine che fino ad adesso è stata una schiacciasassi. Nonostante un altro Field Goal non realizzato, il buon Quattrone compie un altro intercetto.

Purtroppo per i dorici, la benzina si esaurisce sul finale di gara. Prima è Giampiero Ruffato ad entrare in end zone con una corsa, poi è Samuele Cavallini, grazie a un fumble recuperato, a chiudere i giochi definitivamente e a far vincere i Seamen Milano contro una squadra che non ha mai mollato nonostante il passivo finale.

I Seamen Milano di Stefan Pokorny, 5-0 e con un braccio ai Playoff, saranno in campo di nuovo settimana prossima a San Felice Sul Panaro per sfidare i Vipers Modena, mentre i Dolphins Ancona di Roberto Rotelli, alla loro terza sconfitta stagionale, sfideranno la squadra di Christian Nobile, vincente oggi sui Warriors Bologna nel recupero della Week 6, a Novi di Modena, nella Week 10.

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Lascia una risposta