Ad imageAd image

Alex Palou: l’approdo in Arrows McLaren avverrà nel 2024?

Giacomo Della Vecchia
3 minuti di lettura
Alex Palou: l'approdo in Arrows McLaren avverrà nel 2024?

Alex Palou potrebbe arrivare in Arrows McLaren nel 2024 quando il suo contratto con il Chip Ganassi Racing scadrà al termine della stagione 2023.

Lo spagnolo, Campione della IndyCar Series nel 2021, è entrato al centro di una battaglia legale tra i due Team durante la finestra dei trasferimenti. Sembrerebbe infatti che il pilota avesse firmato per Arrows McLaren SP già a metà stagione per il 2023.

- PUBBLICITA-

Inizialmente, Alex Palou aveva confermato l’approdo in Arrows McLaren SP salvo poi trovare un accordo in extremis con Chip Ganassi Racing per il 2023; in conseguenza di ciò, Felix Rosenqvist rimarrà nel Team Arrows McLaren SP anche la prossima stagione.

Quale sarà il futuro di Alex Palou?

Nonostante il passaggio di Alex Palou alla Arrows McLaren SP per il 2023 sia saltato, ciò non significa che possa materializzarsi nel 2024, al termine del contratto dello spagnolo con il Chip Ganassi Racing. Alcune fonti indicano infatti nel 2024 la data del passaggio nel nuovo Team, avvalorato anche dal progetto F1 che lo coinvolge.

Alex Palou ha, parallelamente alla sua carriera in IndyCar Series, iniziato un percorso in F1 proprio tramite McLaren che detiene una quota del suo probabile futuro Team. Il pilota spagnolo ha infatti sostenuto dei test a Barcellona proprio sulla McLaren MCL35M della scorsa stagione.

Rimanendo però sulla stagione 2024, non è detto che McLaren Arrows SP dovrà rinunciare ad uno dei suoi piloti; al momento dell’accordo poi rimandato, Palou avrebbe dovuto prendere il posto di Felix Rosenqvist, ancora incerto sul suo futuro. Se infatti Chevrolet, che fornisce i motori al Team, accetterà l’allargamento a 4 auto per quella stagione, Alex Palou farà quindi squadra con Rosenqvist, Pato O’Ward e Alexander Rossi.

Nel frattempo, Alex Palou continuerà la sua marcia di avvicinamento alla F1. Come parte dell’accordo tra Chip Ganassi Racing e McLaren, il pilota spagnolo dovrà fare almeno 2 sessioni di Prove Libere (verosimilmente le FP1) nelle ultime gare della stagione; Alex Palou potrebbe quindi guidare la McLaren 2022 in due occasioni, verosimilmente nel GP Stati Uniti e nel GP Messico in quanto geograficamente più vicine ai suoi impegni in IndyCar Series.

https://twitter.com/AlexPalou/status/1570029818237915137

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento