Ad imageAd image

Cristiano Ronaldo non convocato per la gara con il Chelsea

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Cristiano Ronaldo non convocato per la gara con il Chelsea

Cristiano Ronaldo non è stato convocato dal Manchester United per la prossima gara di campionato contro il Chelsea.

Il fantasista portoghese, ormai ai ferri corti con la dirigenza, si è rifiutato di entrare in campo sul finale della partita vinta dai Red Devils sul Tottenham, uscendo dal terreno di gioco in maniera plateale.

- PUBBLICITA-

CR7 sarebbe a rischio anche per i Mondiali in Qatar, in programma tra un mese e ormai quasi fuori condizione per un evento di questo calibro.

 

Il Manchester United non convoca Cristiano Ronaldo per la partita di questo weekend

Il Manchester United ha deciso di usare il pugno di ferro nei confronti di Cristiano Ronaldo, che nell’ultima gara di campionato, quella vinta dai Red Devils contro il Tottenham, si è rifiutato di entrare negli ultimi minuti dell’incontro, uscendo in maniera plateale dal terreno di gioco.

Lo staff tecnico ha deciso di non convocare il giocatore in vista della gara di Premier League con il Chelsea in programma questo Sabato, come spiegato in una nota diffusa dal club:

Cristiano Ronaldo non farà parte della lista dei convocati per la sfida di questo Sabato con il Chelsea, mentre il resto del gruppo si sta preparando mentalmente per l’incontro”, così recita il comunicato della squadra pubblicato oggi, che conferma il provvedimento preso dopo i fatti dell’ultimo incontro.

A un mese dai Mondiali e con poca presenza in campo, il portoghese è ormai ai ferri corti con la squadra, e la sua condizione attuale non lo aiuta nell’affrontare l’impegno in Qatar.

 

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento