Ad imageAd image

Dakar 2023: risultati Stage 4 04-01-2023

Pasquale Basile
Pasquale Basile
11 minuti di lettura
Dakar 2023: risultati Stage 4 04-01-2023

Dakar 2023, risultati stage 4 04-01-2023. La quarta tappa copre da Ha’il a Ha’il di 425km.

Dopo il disastroso approccio alla pioggia della tappa di ieri, la carovana trova il sole e il deserto in una tappa adatta agli amanti di questo tipo di ambiente. Le classifiche varie hanno subito dei cambiamenti dopo che le condizioni meteo della giornata di ieri hanno letteralmente stravolto il quadro.

- PUBBLICITA-

Oggi verrà superato il primo quarto della corsa, quindi già da adesso si inizierà a pensare a chi saranno i papabili per la vittoria finale.

La quarta tappa della Dakar 2023 avrà 425 kilometri complessivi, con un trasferimento di 148 kilometri.

 

Dakar 2023: i risultati dello stage 4

Il giorno dopo una delle giornate più stravolgenti dell’edizione attuale della Dakar 2023, la grande carovana affronta la quarta tappa con un sole perfetto per la location.

La grande sorpresa della giornata la regala Mason Klein, nono alla fine della giornata a causa di problemi alla pompa della benzina, che lo hanno tenuto fermo per molto tempo, mentre è da segnalare, sempre nelle moto, il ritiro di Joaquim Rodrigues, caduto dopo 90 Kilometri, che ha alzato bandiera bianca a causa di un infortunio.

Autovetture: Loeb, in rimonta, batte Peterhansel

Sebastien Loeb compie una rimonta da paura e conquista la tappa odierna della Dakar 2023, nonostante problemi al servosterzo avuti verso la fine della tappa. Il francese, leggenda del motorsport internazionale, ha battuto il connazionale Stéphane Peterhansel, al comando per larga parte della giornata. Chiude terzo Sainz, che è partito forte dopo i problemi avuti ieri.

Il primo fuori dal podio è Nasser Al-Attiyah, che resta comunque in testa alla classifica generale della Dakar 2023.

Classifica Generale Autovetture

POS. DRIVE-TEAM TIME
1 (QAT) NASSER AL-ATTIYAH
(FRA) MATHIEU BAUMELTOYOTA GAZOO RACING
16H 34′ 13” (+10″ P)
2 (SAU) YAZEED AL RAJHI
(DEU) DIRK VON ZITZEWITZOVERDRIVE RACING
+ 00H 18′ 18”
3 (FRA) STÉPHANE PETERHANSEL
(FRA) EDOUARD BOULANGERTEAM AUDI SPORT
+ 00H 18′ 52”
4 (ESP) CARLOS SAINZ
(ESP) LUCAS CRUZTEAM AUDI SPORT
+ 00H 32′ 55”
5 (ZAF) HENK LATEGAN
(ZAF) BRETT CUMMINGSTOYOTA GAZOO RACING
+ 00H 45′ 25” (+20′ P)
6 (BRA) LUCAS MORAES
(DEU) TIMO GOTTSCHALKOVERDRIVE RACING
+ 00H 45′ 27”
7 (ZAF) GINIEL DE VILLIERS
(ZAF) DENNIS MURPHYTOYOTA GAZOO RACING
+ 00H 46′ 13”
8 (SWE) MATTIAS EKSTROM
(SWE) EMIL BERGKVISTTEAM AUDI SPORT
+ 00H 50′ 00”
9 (CZE) MARTIN PROKOP
(CZE) VIKTOR CHYTKAORLEN BENZINA TEAM
+ 01H 14′ 43”
10 (NLD) ERIK VAN LOON
(FRA) SÉBASTIEN DELAUNAYOVERDRIVE RACING
+ 01H 15′ 40”

Motociclette: Barreda conquista la tappa nonostante il cuore di Correjo

Joan Barreda vince una tappa condita da un giallo che ha coinvolto Nacho Correjo, che è riuscito a rimontare dopo che è rimasto fermo per prestare soccorso a Rodrigues prima dell’arrivo dello staff di gara. Il cileno ha rimontato, ma non è bastato per portare a casa la vittoria di tappa.

Daniel Sanders, oggi ottavo, resta al comando della classifica generale.

Classifica Generale Motociclette

POS. DRIVE-TEAM TIME
1 (AUS) DANIEL SANDERS

RED BULL GASGAS FACTORY RACING

18H 38′ 03” (+2′ P)
2 (USA) SKYLER HOWES

HUSQVARNA FACTORY RACING

+ 00H 05′ 33”
3 (ARG) KEVIN BENAVIDES

RED BULL KTM FACTORY RACING

+ 00H 06′ 05”(+3′ P)
4 (ESP) JOAN BARREDA BORT

MONSTER ENERGY JB TEAM

+ 00H 06′ 30” (+1′ P)
5 (AUS) TOBY PRICE

RED BULL KTM FACTORY RACING

+ 00H 09′ 17”
6 (USA) MASON KLEIN

BAS WORLD KTM RACING TEAM

+ 00H 12′ 05” (+2′ P)
7 (CHL) PABLO QUINTANILLA

MONSTER ENERGY HONDA TEAM

+ 00H 13′ 05” (+2′ P)
8 (FRA) ADRIEN VAN BEVEREN

MONSTER ENERGY HONDA TEAM

+ 00H 20′ 00”
9 (ARG) LUCIANO BENAVIDES

HUSQVARNA FACTORY RACING

+ 00H 23′ 16”
10 (AUT) MATTHIAS WALKNER

RED BULL KTM FACTORY RACING

+ 00H 30′ 25”

Quad: Giroud fa cinque su cinque

Che Alexandre Giroud era il favorito della categoria era risaputo. Cinque su cinque per il campione in carica della categoria, che anche oggi fa una prova senza errori e resta al comando della classifica generale.

Staccati di altri cinque e dodici minuti rispettivamente Manuel Andujar e Francisco Moreno Flores.

Classifica generale Quad

POS. DRIVE-TEAM TIME
1 (FRA) ALEXANDRE GIROUD

YAMAHA RACING – SMX – DRAG’ON

22H 49′ 35”
2 (ARG) FRANCISCO MORENO FLORES

DRAGON

+ 00H 47′ 04”
3 (ARG) MANUEL ANDUJAR

7240 TEAM

+ 01H 08′ 12” (+1′ P)
4 (LTU) LAISVYDAS KANCIUS

STORY RACING S.R.O.

+ 01H 14′ 06” (+1′ P)
5 (USA) PABLO COPETTI

DEL AMO MOTORSPORTS BY MOTUL

+ 01H 23′ 44”
6 (CHL) GIOVANNI ENRICO

ENRICO RACING TEAM

+ 01H 25′ 20”
7 (SVK) JURAJ VARGA

VARGA MOTORSPORT TEAM

+ 01H 53′ 26” (+1′ P)
8 (POL) KAMIL WISNIEWSKI

ORLEN TEAM

+ 01H 57′ 20”
9 (ESP) DANIEL VILA VAQUES

DV4 POWERED BY MOTUL

+ 03H 53′ 46”
10 (FRA) XAVIER VERBEKE

HAPPYNESS RACING

+ 04H 17′ 40” (+6′ P)

LW Pro: Guthrie vince lo Stage 4

Di nuovo un successo per Guthrie. L’americano del team Red Bull vince lo stage 4 della Dakar 2023 precedendo Ferreira e De Mevius. Guthrie incrementa così il proprio vantaggio a 1 minuto e 26 secondi proprio sui De Mevius.

Al terzo posto troviamo Jones, sempre del team Red Bull, con un ritardo di oltre 11 minuti dal primo classificato.

Classifica generale LW PRO

POS. DRIVE-TEAM TIME
1 (USA) MITCHELL GUTHRIE
(USA) KELLON WALCHRED BULL OFF-ROAD JR TEAM USA BY BFG
18H 59′ 47”
2 (BEL) GUILLAUME DE MEVIUS
(FRA) FRANCOIS CAZALETGRALLYTEAM
+ 00H 01′ 29”
3 (USA) AUSTIN JONES
(BRA) GUSTAVO GUGELMINRED BULL OFF-ROAD JR TEAM USA BY BFG
+ 00H 11′ 31”
4 (USA) SETH QUINTERO
(DEU) DENNIS ZENZRED BULL OFF-ROAD JR TEAM USA BY BFG
+ 01H 21′ 46”
5 (ESP) CRISTINA GUTIERREZ HERRERO
(ESP) PABLO MORENO HUETERED BULL CAN-AM FACTORY TEAM
+ 02H 29′ 52” (+1′ P)
6 (ESP) SANTIAGO NAVARRO
(FRA) ADRIEN METGEFN SPEED TEAM
+ 03H 12′ 17”
7 (ZAF) EBENHAEZER BASSON
(ZAF) BERTUS LEANDER PIENAARGRALLYTEAM
+ 03H 24′ 51” (+16′ P)
8 (CHL) IGNACIO CASALE
(CHL) ALVARO LEONX-RAID YAMAHA SUPPORTED TEAM
+ 03H 29′ 44”
9 (QAT) AHMED ALKUWARI FAHAD
(ITA) MANUEL LUCCHESEX-RAID YAMAHA SUPPORTED TEAM
+ 04H 48′ 38”
10 (ZAF) GEOFF MINNITT
(ZAF) GERHARD SNYMANSOUTH RACING CAN-AM
+ 05H 46′ 06”

SSV: De Oliveira comanda la classifica

De Oliveira si mantiene primo nella classifica SSV della Dakar 2023. La tappa è andata a Erick Goczal, che riduce così il suo distacco dal leader. Dietro di lui Guell e Marek Goczal.

Inizia così a delinearsi un gruppo di inseguitori per il Brasiliano, che rimane comunque con 14 minuti di vantaggio sul secondo.

Classifica generale SSV

POS. DRIVE-TEAM TIME
1 (BRA) RODRIGO LUPPI DE OLIVEIRA
(BRA) MAYKEL JUSTOSOUTH RACING CAN-AM
20H 05′ 55”
2 (POL) ERYK GOCZAL
(ESP) ORIOL MENAENERGYLANDIA RALLY TEAM
+ 00H 14′ 04”
3 (LTU) ROKAS BACIUSKA
(ESP) ORIOL VIDAL MONTIJANORED BULL CAN-AM FACTORY TEAM
+ 00H 24′ 57” (+15′ P)
4 (POL) MAREK GOCZAL
(POL) MACIEJ MARTONENERGYLANDIA RALLY TEAM
+ 00H 28′ 39” (+2′ P)
5 (ESP) GERARD FARRES GUELL
(ESP) DIEGO ORTEGA GILSOUTH RACING CAN-AM
+ 00H 30′ 12”
6 (POL) MICHAL GOCZAL
(POL) SZYMON GOSPODARCZYKENERGYLANDIA RALLY TEAM
+ 00H 36′ 59”
7 (ARG) JEREMIAS GONZALEZ FERIOLI
(ARG) PEDRO GONZALO RINALDISOUTH RACING CAN-AM
+ 00H 42′ 25”
8 (BRA) BRUNO CONTI DE OLIVEIRA
(PRT) PEDRO BIANCHI PRATASOUTH RACING CAN-AM
+ 01H 23′ 23”
9 (BRA) CRISTIANO BATISTA
(ESP) FAUSTO MOTASOUTH RACING CAN-AM
+ 01H 24′ 56”
10 (ESP) JUAN MIGUEL FIDEL MEDERO
(ESP) JAVIER VENTAJA CRUZFN SPEED TEAM
+ 01H 27′ 42”

Camion: Loprais rimane in testa

Una classifica Camion molto particolare in questa tappa della Dakar 2023. Loprais rimane al comando pur arrivando 3. La tappa viene vinta da Macik che prova a rimontare dopo la deludente prova allo stage 2. Al secondo posto Van Den Brink che cerca di mantenere la sua posizione e guadagna 2 minuti sul team Instaforex.

Classifica generale Camion

POS. DRIVE-TEAM TIME
1 (CZE) ALES LOPRAIS
(CZE) PETR POKORA
(CZE) JAROSLAV VALTR JR

INSTAFOREX LOPRAIS PRAGA

19H 29′ 21” (15′ P)
2 (NLD) MARTIN VANDENBRINK
(NLD) RIJK MOUW
(NLD) ERIK KOFMAN

EUROL TEAM DE ROOY IVECO

+ 00H 27′ 22”
3 (CZE) JAROSLAV VALTR
(CZE) RENE KILIAN
(CZE) TOMAS SIKOLA

TATRA BUGGYRA ZM RACING

+ 00H 28′ 17” (+3’30” P)
4 (CZE) MARTIN MACIK
(CZE) FRANTISEK TOMASEK
(CZE) DAVID SVANDA

MM TECHNOLOGY

+ 00H 39′ 37” (+1′ 10″ P)
5 (NLD) JANUS VAN KASTEREN
(POL) DAREK RODEWALD
(NLD) MARCEL SNIJDERS

BOSS MACHINERY TEAM DE ROOY IVECO

+ 00H 58′ 41” (+15′ P)
6 (NLD) MITCHEL VAN DEN BRINK
(NLD) JARNO VAN DE POL
(ESP) MOISES TORRALLARDONA

EUROL TEAM DE ROOY IVECO

+ 02H 06′ 31”
7 (CZE) MARTIN SOLTYS
(CZE) ROMAN KREJCI
(CZE) DAVID HOFFMANN

TATRA BUGGYRA ZM RACING

+ 02H 07′ 41” (+15′ P)
8 (NLD) KEES KOOLEN
(NLD) WOUTER DE GRAAFF
(NLD) WOUTER ROSEGAAR

PROJECT 2030

+ 03H 26′ 10” (+2′ P)
9 (NLD) PASCAL DE BAAR
(POL) MARCIN KRÜGER
(NLD) STEFAN SLOOTJES

RIWALD DAKAR TEAM

+ 28H 23′ 47” (+19H 26′ P)
10 (LTU) VAIDOTAS PASKEVICIUS
(LTU) TOMAS GUZAUSKAS
(LTU) SLAVOMIR VOLKOV

FESH FESH TEAM

+ 38H 43′ 46” (+29H 8′ P)

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento