Ad imageAd image

Ducks Lazio: Ryan Curtiss resta a Roma

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Ducks Lazio: Ryan Curtiss resta a Roma

I Ducks Lazio hanno annunciato oggi che Ryan Curtiss resterà in squadra anche il prossimo anno.

Il Tight End oriundo, dato che ha acquisito lo scorso anno il doppio passaporto, giocherà per la sua seconda stagione di fila nel campionato italiano.

- PUBBLICITA-

L’ex giocatore di Muhlenberg è il secondo import confermato dalla formazione capitolina, dopo che è stato confermato anche Tim Russell.

 

I Ducks Lazio confermano Curtiss anche per la IFL 2023

I Ducks Lazio, che il prossimo anno inizieranno un nuovo corso con Sergio Scoppetta come Head Coach, hanno annunciato che Ryan Curtiss sarà il loro secondo import anche il prossimo anno, dopo la conferma di Tim Russell.

Il Tight End, che ha avuto modo di giocare anche in difesa come Linebacker, ruolo naturale dell’ex giocatore di Muhlenberg, sarà vestito di biancoazzurro per il secondo anno di fila nella Italian Football League 2023, stagione che vedrà i capitolini ai blocchi di partenza dopo un 2022 che li ha visti fuori dai playoff.

Ryan Curtiss ha giocato sette partite la scorsa stagione, totalizzando cinquantacinque ricezioni e tre tentativi in corsa per 662 yarde e nove TD, mentre dal lato difensivo ha messo in calce 19.5 placcaggi, tredici da solo e tredici in gruppo, due intercetti per 47 yarde e un fumble recuperato.

 

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento