Ad imageAd image

Eduardo Giustini ha sconfitto Massimo Notari ai punti

Riccardo Aruanno
Riccardo Aruanno
2 minuti di lettura
Eduardo Giustini ha sconfitto Massimo Notari ai punti

Eduardo Giustini (13-2) si è riconfermato campione italiano dei pesi massimi. Ieri sera a Piombino (LI) è andata in scena una riunione promossa dalla Rosanna Conti Cavini Production. Il match principale riguardava la difesa volontaria del titolo italiano della categoria regina.

Lo sfidante Massimo Notari (5-4-1) anch’egli toscano, è arrivato al titolo a 44 anni e dopo nove match disputati. Un buon risultato dal momento che il suo esordio da pugile Pro è avvenuto solo nel 2018.

- PUBBLICITA-

I due pugili hanno già incrociato i guantoni in passato, a Roma, in occasione del  Trofeo delle cinture F.P.I del 2019. La vittoria andò a “Dado” Giustini, premiato dai cartellini dei giudici.

 

Eduardo Giustini vince per decisione unanime

Eduardo Giustini e Massimo Notari hanno offerto un piacevole spettacolo al pubblico presente ieri sera in Piazza Bovio, Piombino.

In questo derby tutto toscano, valido per la cintura, ha avuto nuovamente la meglio l’ex calciante fiorentino, Giustini. Il campione, più propositivo, ha dovuto lottare per emergere contro l’assai combattivo Notari, determinato a dare tutto per questa chance titolata.

Il verdetto finale presentato è stato: 97 a 92 – 99 a 90 – 100 a 90.  (Notari ha ricevuto un richiamo nel corso della 5°ripresa).

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento