The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Elena Pero: Roma è il Master più bello del mondo

Elena Pero: le sue parole durante l'intervista fatta ai microfoni di TSOS.

Elena Pero, voce italiana del Tennis su i canali Sky si è concessa ai nostri microfoni ed è stata intervistata dal nostro amico Lorenzo Spagnoli in occasione della presentazione del Master di Roma, in programma in questi giorni al Foro Italico.

Elena Pero: l’intervista fatta ai nostri microfoni

  • TSOS: cosa si prova a lavorare in una location come il Foro Italico di Roma?

Elena Pero: “Il master di Roma è il più bello del mondo e anche quello più particolare dove i nostri italiani possono essere sostenuti di più rispetto ad altri posti.

Il luogo è bellissimo, e si respira l’atmosfera e la storia del torneo, cosa che in altri luoghi non si trova come se fosse un grande e lunghissimo filo che lega la storia con il presente.

Il pubblico è caldissimo e siamo molto felici che quest’anno il torneo si giochi con la gente sugli spalti e non nel silenzio.

Infine poter essere presenti nel torneo vuol dire anche vivere con chi ti sta intorno le emozioni della partita, si può vedere il riscaldamento dei giocatori e si più intuire come hanno impostato la partita e questa è una cosa in più che puoi raccontare in telecronaca.”

  • TSOS: parlando dei tennisti italiani come Fognini e Sinner, pensi che possono arrivare fino in fondo qui a Roma?

Elena Pero: “Innanzitutto bisogna dire che se Sinner batte Pedro Martinez, ci sarà subito il Derby tra loro due e quindi la garanzia che uno dei due andrà agli ottavi ma anche la certezza che uno non riuscirà ad andare fino in fondo, però sarebbe comunque bellissimo vedere uno di loro andare fino in fondo.

Però, sono già un paio d’anni che non si va più nei tornei con la speranza che qualche italiano possa vincere, ma si va con la consapevolezza che ci sono delle concrete possibilità che almeno un italiano più portare a casa il grande risultato”.

  • TSOS: secondo te, ci posso essere degli exploit possibili in questo e nei prossimi tornei? Magri con Berrettini?

Elena Pero: “Berrettini con le due semifinali a New York e a Melbourne ha già dimostrato che può farcela, poi, non so cosa ne pensi lui, ma credo che a Wimbledon, dopo la finale dello scorso anno (primo italiano nella storia n.D.r.) punta a vincerlo, perché sa di poterlo vincere.

Stessa cosa vale per Sinner che punterà a fare un risultato importante per il prossimo Roland Garros”.

  • TSOS: Per il prossimo Roland Garros vedi come favoriti Djokovic, Nadal e un pelino più indietro Alcaraz e Thiem?

Elena Pero: “In questo quartetto escludere Thiem perché al momento è ancora lontano dalla sua migliore condizione, in primis vedo Djokovic (ritrovato in un punto di vista fisico) e Nadal, poi Alcaraz che può sperare che i primi due non sono ancora nella miglior condizione fisica e infine anche Tsitispas come outsider”.

  • TSOS: Quanto manca un personaggio come Roger Federer nel panorama mondiale?

Elena Per: “Uno come Federer ovviamente manca tantissimo nel tennis mondiale, ma dobbiamo ricordarci che ha quasi 41 anni e ovviamente non possiamo pretendere che lui giochi per sempre nel modo come ha giocato negli anni passati”.

Ma vedendo cosa ha lasciato nella sua carriera possiamo consolarci con quello che è rimasto”.

  • TSOS: Ultima curiosità, quali sono i tuoi due match preferiti (da appassionata e da commentatrice) fatti qui al Foro Italico di Roma?

Elena Pero: “Da appassionata non si può non ricordare la storica finale tra Federer e Nadal, mentre da telecronista di base penso sempre a quella successiva e quindi penso sempre che la partita che devo commentare sarà la più bella che ho mai assistito”.

 

 

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Lascia una risposta