NotizieMotori

Elfyn Evans non rischia la vittoria al WRC di Montecarlo

Elfyn Evans non rischia la vittoria al WRC di Montecarlo

Elfyn Evans, pilota del team Toyota Gazoo Racing, non intende di osare in alcun modo per ottenere la vittoria nel WRC di Montecarlo 2024.

Scelta difficile per lui, ma in un certo senso comprensibile dato che sa di giocarsi la vittoria finale del campionato.

Nella giornata di oggi il gallese si è fatto rimontare diversi secondi dal compagno di squadra Sebastien Ogier, che ha accorciato notevolmente le distanze.

Il gallese però non intende correre grossi rischi evitando, nel caso in cui i pericoli dovessero essere troppo elevati, di arrivare primo a tutti i costi.

Seguiamo le tappe di oggi del WRC di Montecarlo 2024 dove il britannico ha deciso di tirare il freno.

Elfyn Evans abbasserà la presa nel WRC di Montecarlo?

Elfyn Evans, pilota britannico classe ’88, ha da poco dichiarato che non correrà ulteriori rischi nel tentativo di arrivare al 1° posto nel WRC di Montecarlo.

Questo anche perché il suo attuale competitor, Sebastian Ogier, nonché compagno di squadra presso il team della Toyota Gazoo Racing, non disputerà interamente il campionato.

8 tappe già percorse delle 17 totali con Ogier che si è portato a 4.5 secondi da Elfyn Evans. Il gallese però non è preoccupato della cosa, un eventuale secondo posto andrebbe bene per il campionato, come da lui dichiarato:

“Il piano è chiaro, voglio solo concentrarmi sul fare bene la mia guida nel rally. Naturalmente stiamo guidando velocemente, ma non sono disposto a prendere rischi per arrivare primo.

Sono complessivamente felice, la giornata è andata bene senza problemi o errori di squadra. Voglio finire la gara, se posso, cercando di limitare i rischi”.

Vedremo quindi l’evolversi della situazione con il francese che proverà a strappare il primo posto al compagno in quel di Montecarlo, magari riportando la vittoria dal sapore di casa.