Ad imageAd image

Jiri Prochazka: Dana White spiega dinamica dell’infortunio

Fabrizio Giovagnoli
2 minuti di lettura
Jiri Prochazka: Dana White spiega dinamica dell'infortunio

Jiri Prochazka avrebbe dovuto difendere per la prima volta la sua cintura di campione dei pesi massimi leggeri UFC nella card numerata in programma Sabato 10 Dicembre a Las vegas.

UFC 282, infatti, avrebbe dovuto chiudere il 2022 della promotion con la rivincita del match tra il samurai ceco e l’ex campione Glover Teixeira, che, quando si incontrarono a UFC 275, lo scorso Giugno, diedero vita al match più spettacolare dell’anno.

- PUBBLICITA-

Purtroppo Jiri Prochazka è stato costretto a ritirarsi a causa di un brutto infortunio alla spalla e, ieri, Dana White, presidente UFC, ha fornito maggiori dettagli su quanto accaduto.

Jiri Prochazka compromesso da una manovra errata

Come aveva già rivelato in precedenza, White ha ribadito che il medico che segue gli atleti della promotion ha dichiarato di non aver mai visto un infortunio alla spalla tanto grave quanto quello occorso a Jiri Prochazka.

Con il suo solito atteggiamento da samurai moderno, il campione ha subito affermato di voler tornare a combattere dopo 5-6 mesi ma lo staff medico della UFC ritiene che tale obiettivo non sia affatto realistico e che un recupero completo dell’articoalazione richiederà tempi molto più lunghi.

Dana White ha rivelato, durante un’apparizione al Paddy Pimblett Podcast, che la spalla di Prochazka si era dislocata durante un allenamento.

Putroppo alcuni persone del team del fighter hanno ritenuto di saper effettuare la manovra necessaria a ricollocare l’articolazione nella giusta sede ma, invece, hanno provocato ingenti danni ai tendini ed ai legamenti agendo in maniera errata.

Il presidente UFC ha stigmatizzato tale comportamento invitando ogni atleta infortunato a recarsi subito in ospedale senza tentare rimedi o manovre estemporanei che rischino di aggravare la situazione.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MMA Fight News (@blackbeltmma)

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
Lascia un commento