Ad imageAd image

Jota Sport riceve i prototipi Porsche LMDh in vista dei test WEC 2023

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Jota Sport riceve i prototipi Porsche LMDh in vista dei test WEC 2023

Jota Sport ha ricevuto i prototipi di Porsche in vista dei test sulle vetture ibride per la categoria LMDh, che inizierà nel 2023.

Il team inglese correrà come team clienti della casa tedesca, partecipando quindi allo sviluppo della nuova classe che debutterà tra WEC e IMSA a partire dal prossimo anno.

- PUBBLICITA-

I modelli, attualmente solo da esposizione, sono completamente colorati di nero, dato che la livrea ufficiale dovrà ancora essere presentata dalla squadra, a differenza del suo equipaggio.

 

Jota Sport riceve da Porsche i modelli LMDh per i test in vista del prossimo anno

Jota Sport, team che fa parte della famiglia Porsche nel WEC, ha ricevuto tre modelli della nuova 963 LMDh, vettura della casa tedesca che a partire dal prossimo anno inizierà la sua avventura nel mondiale endurance.

Il team inglese, cliente della casa tedesca, sfoggerà, almeno per ora, una livrea completamente nera, in quanto i colori della squadra non sono ancora stati ufficializzati, e avrà a disposizione una delle vetture, mentre le altre andranno a Penske e JDC-Miller, squadre che correranno il prossimo anno tra WEC ed IMSA, campionato americano che farà quasi da starter al progetto delle vetture ibride per molte case.

Alla guida della vettura, con il team che passerà dalla LMP2, categoria dove ha vinto tanto negli ultimi anni, alla LMDh il prossimo anno, ci saranno Antonio Félix da Costa, Will Stevens e Ye Yifei.

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
1 commento