Ad imageAd image

Lewis Hamilton riceve la cittadinanza onoraria del Brasile

Fabrizio Giovagnoli
Fabrizio Giovagnoli
2 minuti di lettura
Lewis Hamilton riceve la cittadinanza onoraria del Brasile

Lewis Hamilton si è laureato per ben 7 volte campione del mondo di Formula 1 durante il dominio del suo binomio con la Mercedes.

Fino all’anno scorso, inoltre, in 15 anni di carriera, il pilota britannico possedeva l’incredibile record di aver vinto almeno un un gran premio in ogni stagione disputata. Nel 2022 la sua striscia positiva rischia di interrompersi mancando solo due fare alla fine, in programma in Brasile e ad Abu Dhabi, e non essendo ancora riuscito a salire sul gradino più alto del podio.

- PUBBLICITA-

Tuttavia Hamilton è stato estremamente competitivo arrivando secondo sia in Messico che negli Stati Uniti e, potrebbe riuscire a mantenere intatto il suddetto record con un’affermazione in extremis.

Nel frattempo le autorità brasialiane anno deciso di insignirlo di una importante onorificenza

Lewis Hamilton dedica il riconoscimento a Ayrton Senna

Ieri, presso la Camera dei Deputati di Brasilia, Lewis Hamilton è divenuto cittadino onorario del Brasile.

Con evidente emozione il pilota ha commentato:

È un grande onore ricevere questo titolo, ora posso dire che sono uno di voi, amo il Brasile, ho sempre amato il Brasile”, ha detto il pilota i cui meriti di portavoce contro il razzismo ed in difesa dell’ambiente sono stati evidenziati dal presidente della Camera, Arthur Lira.

 “Vorrei dedicare questa onorificenza al mio eroe, Ayrton Senna” ha poi concluso Lewis Hamilton giunto nel Paese per prepararsi al GP di Interlagos.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
Lascia un commento