Ad imageAd image

LoL Worlds 2022: risultati del Day 7

Giacomo Della Vecchia
7 minuti di lettura
LoL Worlds 2022: risultati del Day 7

Ai LoL Worlds 2022 è andato in archivio anche il Gruppo C nel Day 7 della competizione. Ecco come sono andate le partite.

Dopo le eliminazioni di Fnatic e G2 Esports, le speranze dell’Europa erano tutte riposte nei Rogue Esports. La squadra vincitrice del LEC Summer Split 2022 non ha tradito le aspettative, conquistando il passaggio del turno anche se come 2° forza del girone alle spalle dei DragonX (Corea del Nord).

- PUBBLICITA-

Grandissima delusione per i Top Esports (Cina) che, complice anche un’inaspettata sconfitta contro i GAM Esports, hanno gettato al vento il passaggio del turno. Per la Cina si tratta della prima eliminazione dalla competizione di una sua squadra mentre per l’Europa è il primo passaggio del turno.

Il risultati del Day 7 dei LoL Worlds 2022

Nella prima partita, i Rogue Esports hanno battuto i GAM Esports allungando in vetta alla classifica del Gruppo C dei LoL Worlds 2022. La prova della squadra europea ha convinto tutti, con una fase di rimozione dei campioni volta a mettere in difficoltà i sempre imprevedibili vietnamiti. Ottima prova per Comp e Larssen, rispettivamente ADC e mid-laner dei Rogue Esports, che si sono spartiti egualmente il numero di kill sulla mappa.

La seconda partita della serata, definita da commentatori ed esperti di League Of Legends come la più emozionante, ha visto i GAM Esports sconfiggere i Top Esports in 42 minuti. Una partita piena di colpi di scena, con capovolgimenti da una parte e dall’altra; in ogni teamfight c’era sempre la sensazione che i Top Esports, la squadra proveniente da una regione maggiore come la Cina, non riuscisse ad affondare il colpo fino in fondo. Grazie ad una strenua difesa, i GAM Esports hanno ricacciato in gola l’urlo della vittoria degli avversari e si sono presi una sorprendente vittoria, la loro prima ai LoL Worlds 2022.

Nella terza partita, DragonX hanno battuto gli ormai matematicamente qualificati Rogue Esports. La mossa di Heimerdinger (notoriamente un mid-laner, dato il fatto che porta con se una buona quantità di danni) usato in posizione di support da parte del team coreano ha ripagato alla grande; i Rogue Esports non sono stati mai veramente in partita, pesantemente danneggiati anche da Kingen che, usando Aatrox, ha portato scompiglio contro gli avversari.

I DragonX sono rimasti però sullo stage per la 2° partita consecutiva ai LoL Worlds 2022 battendo anche i GAM Esports. La mossa usata nella partita precedente si è rivelata vincente anche in questa, tanto che il support della squadra coreana, Beryl, ha dichiarato nell’intervista post-partita che non esclude di utilizzare di nuovo Heimerdinger. I GAM, svuotati anche mentalmente dalla vittoria contro i Top Esports, hanno sì posto in essere una buona difesa della partita ma poco potevano fare contro i DragonX ansiosi di passare il turno come 1° nel girone.

Nel quinto match della giornata, i Top Esports hanno battuto i Rogue Esports. Per la squadra cinese la partita è cominciata col piede giusto, aiutati da Jackeylove che portava a casa le prime kill per il suo team; nella mid-lane, Knight ha fatto una ottima partita su Akali lasciando a Larssen solo le briciole con il suo Sylas. Unica nota positiva per i Rogue Esports è stata la partita di Odoamne che su Gnar è rimasto l’ultimo a cadere per il suo Team.

I Top Esports rientravano subito dopo sullo stage dell’Hulu Theatre di New York battendo anche l’altra squadra già qualificata ai Quarti di Finale dei LoL Worlds 2022, i DragonX. La squadra coreana, nonostante uno stile di gioco votato all’accumulo di risorse, poco ha potuto contro le abilità meccaniche in teamfight degli avversari, con Tian che su Viego ha mostrato tutte le sue immense abilità; con un Jackeylove assoluto protagonista e sempre decisivo per le sorti dei teamfight, la base avversaria è caduta dopo appena 30 minuti.

Con la ultime 2 vittorie dei Top Esports, l’ultimo match così quello della giornata precedente è stato Rogue Esports contro DragonX per lo spareggio per decretare il 1° posto nel girone. Le draft dei 2 team hanno mostrato delle ottime potenzialità, con Karma e Ezreal per Trymbi e Comp, Malrang e Odoamne insieme hanno messo in seria difficoltà Kingen nei primi 10 minuti della partita; lo stile gioco tipico della squadra coreana ha però pagato per la conquista del 1° posto del gruppo ai LoL Worlds 2022.

DragonX e Rogue Esports che passano quindi il turno ai LoL Worlds 2022. Per la squadra europea il cammino sarà più complicato dato che, al momento, dovrà affrontare una squadra tra T1 Gaming e JD Gaming, vincitrici del proprio girone, in attesa del Gruppo D che si concluderà questa notte; enorme rimpianto per i Top Esports, una squadra che partiva con grandi aspettative ma che nel corso del Group Stage non ha mai particolarmente brillato.

I LoL Worlds 2022 torneranno questa notte con l’ultima giornata del Group Stage dedicata al Gruppo D dove Royal Never Give Up (Cina) sono in vantaggio su Gen.G (Corea del Nord) e CTBC Flying Oyster. Al termine delle partite verranno sorteggiati gli accoppiamenti per i Quarti di Finale, con i team classificati 2° nei rispettivi gironi che dovranno fronteggiare i 1° classificati degli altri gironi.

Appuntamento alle ore 21.00 sul canale Twitch di Riot Games oppure su PG_Esports_LoL in lingua italiana.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento