Ad imageAd image

ATP Awards 2022: ecco i candidati

Lothar Zamana
Lothar Zamana
3 minuti di lettura
Holger Rune vince il Masters 1000 di Parigi-Bercy 2022

ATP Awards 2022: sono uscite le candidature per i premi che si assegnano per chi si è distinto maggiormente nella stagione tennistica 2022.

C’è una prima volta assoluta, quella della Spagna che ha chiuso la stagione con due tennisti spagnoli nelle prime 2 posizioni del Ranking, col primo posto di Carlos Alcaraz, e il secondo di Rafael Nadal che hanno dominato nel bene o nel male buona parte della stagione.

- PUBBLICITA-

Ma ce n’è ancora un titolo da assegnare relativo al 2022 che i due spagnoli (e non solo loro) possono ancora ambire a vincere. Si tratta degli ATP Awards che saranno assegnati a partire dal 12 dicembre.

ATP Awards 2022: chi può vincere questi premi?

Ogni anno l’ATP, assegna gli Awards ai tennisti che hanno ottenuto risultati di rilievo nella stagione che si è conclusa dopo la Davis, vinta dal Canada.

Alcaraz e Nadal si contendono uno dei premi in palio, ma dovranno vedersela anche con Felix Auger-Aliassime, Casper Ruud e Frances Tiafoe.

Si giocano lo “Stefan Edberg Sportsmanship Award” che andrà a premiare il tennista che si è distinto per professionalità e integrità, affrontando i rivali con correttezza e che ha promosso anche il gioco con attività fuori dal campo.

Altro premio è il “Comeback player of the year” che andrà assegnato al tennista che ha superato un infortunio grave tornando tra i migliori dell’ATP sarà assegnato ad uno tra Borna Coric, Dominic Thiem, Stan Wawrinka e Wu Yibing.

Altro titolo in palio quello del “Most improved player of the year”. Si tratta del riconoscimento che va al tennista che ha ottenuto un best ranking significativo entro la fine del 2022 e che ha fornito prestazioni sempre migliori nel corso della stagione ormai terminata. Non può mancare Carlos Alcaraz che se la vedrà con Maxime Cressy, Jack Draper e Holger Rune.

Altro premio è il “Newcomer of the year” che premia il giocatore Next Gen entrato nella top 100 per la prima volta nel 2022 e che ha avuto il maggior impatto durante l’anno.

A contenderselo saranno Jack Draper, Jiri Lehecka, Ben Shelton, Chun-Hsin Tseng e Holger Rune.

L’ultimo premio degli ATP Awards è riservato agli allenatori, ovvero, il “Coach of the year” che se lo giocano: Juan Carlos Ferrero (coach di Carlos Alcaraz), Frederic Fontang (Felix Auger-Aliassime), Goran Ivanisevic (Novak Djokovic), Michael Russell (Taylor Fritz) e Christian Ruud (Casper Ruud) sono i nominati.

Mancano ancora le candidature per il miglior tennista del 2022 che uscirà nei prossimi giorni.

Dal 12 dicembre usciranno i risultati degli ATP Awards 2022.

Supporta TSOS

  Effettua una donazione a TSOS  

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento