Ad imageAd image

Cristiano Ronaldo: Vincere il Mondiale era il mio sogno

Pasquale Basile
Pasquale Basile
3 minuti di lettura
Cristiano Ronaldo: Vincere il Mondiale era il mio sogno

Cristiano Ronaldo ha parlato sui propri social della sua esperienza a Qatar 2022, finita ai quarti di finale.

Il fantasista portoghese, alla quinta apparizione a una Coppa del Mondo, e probabilmente l’ultima della sua carriera, ha parlato di quello che per lui era una aspirazione, la chiusura di un ciclo.

- PUBBLICITA-

Oltre ciò, non ha parlato di un ritiro definitivo dalle competizioni internazionali, aprendo quindi a una decisione futura per la chiusura della carriera con la maglia della nazionale portoghese.

 

Cristiano Ronaldo parla sui social del futuro con la Nazionale potroghese

Cristiano Ronaldo ha chiuso tra le lacrime quella che con molta probabilità è stata la sua ultima Coppa del Mondo giocata con la nazionale portoghese, dopo essere stato sconfitto per 1-0 dal Marocco ai quarti di finale di Qatar 2022.

Il giorno dopo la sconfitta, CR7 ha parlato sui social in merito a quello che sarà il suo futuro con la selezione nazionale e sul Mondiale appena terminato:

Vincere un mondiale per il Portogallo era il sogno più grande e ambizioso della mia carriera. Fortunatamente ho vinto molti titoli di dimensione internazionale, anche per la mia nazionale, ma mettere il nome del nostro paese sul tetto del mondo era il mio sogno più grande.

Ho lottato per questo. Ho lottato duramente per questo sogno nelle cinque presenze che ho fatto ai Mondiali nell’arco di 16 anni, sempre al fianco di grandi giocatori e sostenuto da milioni di portoghesi, dando tutto me stesso. Ho lasciato tutto sul campo. Non ho mai dato le spalle a queste sfide e non ho mai rinunciato a quel sogno.

Purtroppo ieri il sogno è finito. Non vale la pena reagire a caldo. Voglio solo che tutti sappiano che molto è stato detto, molto è stato scritto, molto è stato speculato, ma la mia dedizione al Portogallo non è cambiata nemmeno per un istante. Sono sempre stato lì a lottare per l’obiettivo di tutti e non avrei mai voltato le spalle ai miei compagni e al mio paese.

Per ora non c’è molto altro da dire. Grazie Portogallo. Grazie, Qatar. Il sogno è stato bello finché è durato… Ora, speriamo che il tempo sia un buon consigliere e permetta a ognuno di trarre le proprie conclusioni”. 

Queste le parole scritte su Instagram da Cristiano Ronaldo, che non ha ancora preso una decisione in merito al suo futuro, sia con la Nazionale portoghese, con la quale ha vinto Euro 2016 e la Nations League 2019, sia con i club, dato che attualmente è svincolato dopo la querelle che si è venuta a creare prima di Qatar 2022 con il Manchester United.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano)

 

Supporta TSOS

  Effettua una donazione a TSOS  

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
1 commento