NotizieBoxe

Guido Vianello per il titolo WBC silver il 13 aprile

Guido Vianello per il titolo WBC silver il 13 aprile

Guido Vianello tornerà in azione già questo mese, e cosa più importante in un match valido per il titolo di campione WBC silver dei pesi massimi.

Una grande notizia è giunta per gli appassionati tricolore della nobile arte, ma soprattutto per il nostro connazionale. “Il Gladiatore”, dopo il secondo trionfo archiviato nell’iconico Madison Square Garden di New York, sarà impegnato settimana prossima in un’altra grande card targata Top Rank, che avrà luogo all’American Bank Center di Corpus Christi.

Il suo prossimo incontro sarà però il più importante di tutta la sua carriera, perché combatterà per la prima volta per un titolo. Stiamo parlando della cintura WBC silver dei pesi massimi, che eleverebbe non poco lo status di Vianello nel panorama internazionale.

Chi affronterà Guido Vianello?

L’avversario di Guido Vianello nel match del 13 aprile sarà il campione WBC silver in carica, il nigeriano Efe Ajagba.

Conosciuto come “The Silent Roller”, egli è il n°4 del ranking mondiale WBC. Iniziato alla competizione dilettantistica nel 2014, egli vanta di un bronzo ai Giochi del Commonwealth dello stesso anno e un oro ai Giochi Africani dell’anno successivo, prima del debutto al professionismo nel luglio del 2017.

Come pro, Efe Ajagba ha un record di 19 vittorie e 1 sconfitta. Sono ben 14 i match conclusi per KO e il più delle volte non oltre la quinta ripresa. Detiene anche il record per la vittoria più veloce nella storia del pugilato: nel 2018, il suo avversario Curtis Harper uscì dal ring al primo secondo dell’incontro e l’arbitro chiamò la squalifica.

L’unica sconfitta in carriera risale all’evento Fury vs Wilder 3 del 2021, quando venne battuto dal cubano Frank Sanchez sulla distanza.

Si prospetta una grande sfida tra pesi massimi, ma soprattutto un enorme banco di prova per il nostro Guido Vianello, che dovrà vedersela con uno dei migliori pesi massimi in circolazione.