The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

LeBron James: Trump Jr. lo insulta pesantemente

Commenti al veleno da parte del figlio dell'ex presidente USA

La faida tra LeBron James e l’ex presidente Donald Trump risale a molto tempo fa, con la famiglia Trump che cerca sempre di screditare la superstar dei Los Angeles Lakers, qualunque cosa faccia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Donald Trump Jr. (@donaldjtrumpjr)

Gli scambi tra James, i Trump e le persone a loro vicine sono stati davvero intensi fino al 2020, quando il controverso magnate ha lasciato l’incarico di presidente, cedendo il suo posto a Joe Biden.

LeBron-Trump: La faida continua

Dopo la sconfitta elettorale di Donald Trump, LeBron James si disse felicissimo per il risultato delle presidenziali ed iniziò a festeggiare in quel momento, “dimenticando” apparentemente tutto ciò che riguardava l’ormai ex presidente. D’altra parte, Trump non ha fatto lo stesso e ha continuato ad attaccare il campione NBA.

Per esempio, lo stesso Trump si scagliò contro LeBron James lo scorso luglio, tre mesi dopo che suo figlio aveva condiviso una falsa citazione di LeBron sui social media per cercare di diffamare il fuoriclasse dei Los Angeles Lakers.

Donald Trump Jr. ha voluto proseguire la faida con LeBron, tant’è che recentemente ha accusato il giocatore, definendolo “una p*****a” e uno “spione”. Ciò è dovuto a quanto accaduto la scorsa settimana, quando il numero 6 giallo-viola è stato protagonista di un momento controverso, quando due disturbatori avrebbero fatto commenti inquietanti su Bronny James, figlio del cestista, i quali hanno portato il giocatore dei Lakers a chiedere agli arbitri di allontanarli dalle prime file dello Staples Center.

Trump Jr. ha condiviso il video sul suo account Instagram, criticando LeBron James, e inviando il breve, ma scioccante messaggio su di lui.

C’è da dire che questa stagione non è stata la migliore per LeBron James e i suoi Lakers, e avere tutto questo rumore esterno intorno a lui non giova a nessuno. Ma è anche curioso vedere come Trump Jr. spenda così tante parole per cercare di provocare LeBron, mentre il giocatore continua ad ignorarlo completamente.

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Lascia un commento!