Ad imageAd image

Virginia Cavaliers: Tre giocatori uccisi da un ex membro della squadra

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Virginia: Tre giocatori uccisi da un ex membro della squadra
Virginia: Tre giocatori uccisi da un ex membro della squadra

Virginia Cavaliers: Tre giocatori della squadra di Football dell’università sono stati uccisi e altri due feriti da un ex membro della squadra.

Il tutto è successo nella notte tra Domenica e Lunedì, all’interno del campus dell’università, e fin da subito la polizia locale si è mossa per cercare ed arrestare l’assassino, preso durante una conferenza stampa fatta dal presidente dell’ateneo.

- PUBBLICITA-

Il sospettato era un ex Running Back che nel 2018 faceva parte del roster dell’ateneo.

 

Tre giocatori dell’università della Virginia Cavaliers sono stati uccisi nella notte

Tre giocatori dell’università della Virginia, membri dei Virginia Cavaliers, sono stati uccisi nella notte nel corso di una sparatoria avvenuta all’interno del campus, mentre altre due persone sono rimaste ferite, una in maniera lieve, l’altra in condizioni critiche, non identificate dalle autorità.

Si tratta di Lavel Davis Jr., Devin Chandler e D’Sean Perry, due ricevitori e un Defensive End, tutti al terzo anno, le persone rimaste uccise dalla follia, si dice, di Christopher Darnell Jones Jr., ex Running Back della squadra, arrestato dalla polizia locale durante la conferenza stampa tenuta dal presidente dell’ateneo per informare su quanto è avvenuto durante la notte.

Nelle ultime ore, si è venuto a sapere che lo scorso Settembre le autorità del campus avevano notificato che lo stesso Jones aveva un’arma, anche se i suoi colleghi hanno negato ciò, affermando che lui non ha mai visto una pistola.

Come conseguenza dei fatti avvenuti questa notte, il match di pallacanestro NCAA tra Virginia e Northern Iowa che si sarebbe dovuto disputare oggi è stato cancellato.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento