The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

WEC: 8 Ore di Portimao Anteprima

Scopriamo il secondo appuntamento del campionato WEC

Portimao è la prossima tappa del campionato WEC. Scopri con noi la 8 ore di Portimao in questa anteprima.

Dopo l’evento di apertura della stagione, a Spa-Francorchamps, che ha segnato l’inizio dell’era Hypercar nel FIA World Endurance Championship, il campionato si sposta in Portogallo per il suo secondo round, per correre per la prima volta sul suolo portoghese, all’Autodromo Internazionale dell’Algarve.

8 ore di Portimao: le cose da sapere

Dopo le battaglie del round di apertura della stagione 2021 a Spa-Francorchamps, il FIA World Endurance Championship farà tappa all’Algarve International Circuit per la 8 Ore di Portimao. È la prima volta che il FIA WEC gareggia sul suolo portoghese dall’inizio del campionato nel 2012.

  1. La 8 Ore di Portimao vedrà il debutto in gara della Glickenhaus 007 LMH, affiancando nella classe Hypercar le due Toyota GR010 Hybrid e l’Alpine A480-Gibson.
  2. 32 vetture sono iscritte per la 8 Ore di Portimao – 4 LMH, 11 LMP2, 4 LMGTE Pro, 13 LMGTE Am
  3. La 8 Ore di Portimao è la prima delle due gare di 8 ore del calendario 2021, la seconda è la 8 Ore del Bahrain a novembre.
  4. Con Filipe Albuquerque che salta la gara di casa, le speranze portoghesi risiedono nel campione in carica della FIA Formula E Antonio Felix Da Costa, che sarà ancora una volta al volante della classe LMP2 n.38 Jota Oreca 07-Gibson. Assieme a lui ci sarà l’ex campione WEC Anthony Davidson e il loro compagno di squadra sarà il messicano Roberto Gonzalez.
  5. Il campione in carica della 24 Ore di Le Mans della LMP2 Paul Di Resta sostituisce Filipe Albuquerque nella squadra della United Autosports USA.
  6. Louis Deletraz, vincitore della F2 nella European Le Mans Series 2021, sostituirà Renger van der Zande nella Inter Europol Competition Oreca.
  7. L’ARC Bratislava darà il benvenuto a Oli Webb nella sua formazione per il Portogallo, il britannico ha provato la Ligier JSP217 al Prologo ma ha saltato Spa a causa di un altro impegno in gara.
Durata della corsa: 8 ore
Luogo:  L’Autodromo Internacional do Algarve si trova nel sud del Portogallo, 280 km a sud di Lisbona, sulle colline sopra la città costiera di Portimao, nella bellissima regione dell’Algarve.
Contatti:  Autódromo Internacional do Algarve
Sítio do Escampadinho, Mexilhoeira Grande, 8500-148 Portimão, Portugal
Tel :      +351 282405600
web:     https://autodromodoalgarve.com/
Aereoporti: Faro – 55 miles / 88 km    Lisbon – 180 miles / 288 km

 

Cosa è successo a SPA-FRANCORCHAMPS?

La 6 Ore di Spa-Francorchamps ha ovviamente fatto la storia, con la prima vittoria Hypercar andata alla Toyota, con la #8Toyota guidata da Sebastien Buemi, Kazuki Nakajima e Brendon Hartley.

La corsa è stata caratterizzata da una lunga battaglia tra la Toyota GR010-Hybrid e l’Alpine A480. Alla fine la Toyota quando Sebastien Buemi è riuscita a contenere l’avversario ed è riuscito a chiudere davanti ad Andre Negrao.

La 8 ore di Portimao si preannuncia ancora più competitiva della gara Belga!
La 8 ore di Portimao si preannuncia ancora più competitiva della gara Belga!

La Porsche GT Team 911 RSR-19 #92 guidata da Kevin Estre e Neel Jani ha ottenuto la vittoria in LMGTE Pro. La vittoria è la seconda per Estre a Spa in altrettanti anni, mentre Jani torna vincente nel WEC dopo tre anni di assenza, ottenendo anche la sua prima vittoria nella classe LMGTE.

Porsche ha condotto per la maggior parte della gara nonostante un problema alle gomme nella prima parte della corsa.

La Ferrari AF Corse #51 guidata da Alessandro Pierguidi e James Calado conquista il secondo posto, mentre la vettura gemella di Miguel Molina e Daniel Serra si aggiudica l’ultimo gradino del podio.

La vettura #22 United Autosports USA Oreca-Gibson ha ottenuto una schiacciante vittoria nella categoria LMP2 mentre i campioni in carica Filipe Albuquerque e Phil Hanson, insieme al nuovo compagno di squadra Fabio Scherer, si sono dovuti accontentare. Albuquerque ha subito un notevole divario di oltre un giro rispetto al resto della concorrenza.

JOTA conquista invece il secondo e il terzo posto, con l’auto #28 che era arrivata in seconda posizione. Tuttavia, una penalità a fine gara per un contatto con Alpine Hypercar ha visto il #38 JOTA Oreca-Gibson strappare il secondo posto, con i loro compagni di squadra che hanno conquistato l’ultimo posto sul podio.

I campioni in carica della classe LMGTE Am, AF Corse, hanno ottenuto una vittoria tranquilla, conquistando la vittoria con 44 secondi di vantaggio sul rivale più vicino, la Ferrari 488 #83.

La vettura che partiva in pole position, la #33 TF Sport Aston Martin è arrivata seconda nonostante un grande momento iniziale per Keating che sembrava potersela giocare alla pari con la scuderia Italiana.

8 ore di Portimao: Streaming e come vederla

La corsa sarà visibile sulla piattaforma dedicata del WEC in Pay-Per-View (al costo di €6,99), oppure tramite la app. Il TimeTable sarà disponibile gratuitamente a questo link. Per l’Italia è disponibile la visione anche su EUROSPORT disponibile anche sulla piattaforma SKY.

ORARI 8 ORE DI PORTIMAO

Giovedì, 10 June  
13:00 – 19:00 Scrutineering
Venerdì, 11 June
15:15 – 16:45 Prove Libere 1
Sabato, 12 June 
09:35 – 11:05 Prove Libere 2
14:00 – 15:00 Prove Libere 3
18:00 – 18:10 Qualifiche – LMGTE Pro/LMGTE Am
18:20 – 18:30 Qualifiche – HYPERCAR/LMP2
19:15 Conferenza Stampa
Sunday, 13 June
11:00 – 19:00 Corsa: 8 ore di Portimao
19:30 Conferenza Stampa

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Charles Leclerc ha segnato un gol ne La Partita del CuoreSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento