The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

World Challenge Cup 2021: Ottimi Risultati Finali Per L’Italia

Ecco gli ultimi risultati delle finali della World Challenge Cup di Ginnastica Artistica Maschile

La World Challenge Cup 2021 ha visto il disputarsi della sua seconda ed ultima giornata di finali di specialità a Varna (Bulgaria) durante il 30 maggio, competizione che ha ulteriormente impreziosito l’avventura azzurra con l’ottenimento di un’ulteriore medaglia. La delegazione italiana è stata accompagnata in questa competizione da sogno dai tecnici Pamela Cauli e Stefano Rossini e dagli ufficiali di gara Antonio Zurli e Fulvio Traverso, il quale ricopre anche il ruolo di funzionario delegato.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Federginnastica (@federginnastica)

World Challenge Cup 2021: Nuove medaglie per la compagine italiana

Nel corso di quest’ultima giornata di finali della World Challenge Cup 2021, Carlo Macchini, agente delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, non ha deluso le proprie aspettative vincendo la medaglia d’argento alla sua amata sbarra con un totale di 14.650 punti, staccandosi di soli due decimi dal croato Tin Srbic, vincitore di specialità, e lasciandosi alle spalle l’ungherese Krisztian Balazs (14.350 pt).

Marco Sarrugiero della Juventus Nova Melzo, invece, con un ottimo esercizio alle parallele pari è riuscito a piazzarsi al quinto posto con il totale di 13.850 punti. Sul podio delle parallele si sono distinti l’ucraino Illia Kovtun, posizionato sul gradino più alto con il totale di 15.100, seguito dal russo Sergei Eltcov (14.950 pt.) e dal lituano Robert Tvorogal (14.350 pt).  Un ottimo esordio in Coppa del Mondo anche per Thomas Grasso della Polisportiva Celle, nonostante sia stato tradito nella sfida al volteggio dai suoi tre avvitamenti che gli sono costati l’ottava posizione (13.675 pt).

Sul podio del volteggio vi troviamo:

  1. Nazar Chepurnyi (UKR)  14.700
  2. Marian Dragulesco (ROU) 14.525
  3. Ivan Tikhonov (AZE) 14.300

Con il successo alla sbarra di Carlo Macchini, l’Italia ritorna in patria con quattro medaglie guadagnate, tre argenti e un bronzo. Infatti, nella giornata del 29 maggio, avevano festeggiato la piazza d’onore Salvatore Maresca (Ginnastica Salerno) agli anelli ed Edoardo De Rosa (Ares) al cavallo con maniglie. Una magnifica trasferta in Bulgaria per la compagine italiana, completata da Ares Federici, neo campione d’Italia con la Pro Patria Bustese, che aveva chiuso in sesta posizione al corpo libero nella prima giornata di finali.

Qui di seguito le classifiche complete della seconda giornata di finali della World Challenge Cup:

Finale Sbarra

Finale Parallele Pari

Finale Volteggio

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Mostra i commenti (1)
The Shield Of Sports

GRATIS
VISUALIZZA