BodybuildingIndoor

Derek Lunsford sull’assenza di Walker da Mister Olympia 2023

Derek Lunsford sull'assenza di Walker da Mister Olympia 2023

Derek Lunsford concluderà il suo 2023 come il nuovo Mr Olympia, ma ciò non gli impedisce di ipotizzare alcuni scenari alternativi.

A inizio novembre, il bodybuilder americano ha preso parte alla 59° edizione della più grande competizione di bodybuilding a livello nazionale, vincendo il suo primo titolo Olympia nella categoria Open maschile. Lunsford, ricordiamo, è stato già vittorioso a Mister Olympia, nel 2021 all’interno della categoria 212.

La competizione di quest’anno ha visto tra i primi 5 classificati dell’Open, al di fuori di Derek, rispettivamente Hadi Choopan, Samson Dauda, Brandon Curry ed Andrew Jacked.

Tuttavia, lo stesso Mr Olympia ha dichiarato che le cose sarebbero potute andare diversamente se ci fosse stato un altro nome importante: Nick Walker.

Come sarebbe stato Mister Olympia con Walker per Derek Lunsford?

In un’intervista rilasciata su Olympia TV, una volta aperto l’argomento Nick Walker, il Mr Olympia 2023 Derek Lunsford ha affermato che egli sarebbe potuto arrivare sul podio in caso di partecipazione.

Nick Walker è stato prima menzionato, durante l’intervista, da Bob Cicherillo, convinto che Walker avrebbe potuto battere Lunsford in caso di partecipazione. Ricordiamo che Walker, che è stato uno dei primi favoriti alla vittoria, si è ritirato da Mister Olympia 2023 a seguito di diversi infortuni.

Lunsford, in risposta alle dichiarazioni di Cicherillo, ha affermato:

“L’ho visto molto migliorato da quando c’è stato l’ultimo Arnold Classic. Sono certo che avrebbe dato del suo meglio a Mister Olympia.

Secondo me, con Samson ci sarebbe stata una bella sfida. Probabilmente sarebbe potuto arrivare anche al terzo posto.”

Derek Lunsford ha recentemente confermato che non parteciperà all’Arnold Classic, il grande evento di apertura della stagione di bodybuilding. Non resta che attendere il ritorno di Nick Walker nel 2024, e con sé potenzialmente una sfida tra lui e Lunsford per la prossima edizione di Mister Olympia.