The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Fight Clubbing 29, intervista a Giuseppe Palermo

Dal nostro partner: FIGHT

Fabrizio Barbera

Fight Clubbing 29 è ormai alle porte, l’evento si terrà sabato 14 maggio a Pescara. Per l’occasione vi portiamo un’altra intervista di un altro dei protagonisti della card. Abbiamo intervistato Giuseppe Palermo che sarà impegnato contro Amansio Paraschiv nella semifinale di K1 del torneo di Fight Clubbing.

Giuseppe Palermo è un’atleta di kickboxing di 27 anni con un record di 37 vittorie, 16 sconfitte e due pareggi.

FIGHT CLUBBING 29: GIUSEPPE PALERMO VUOLE VINCERE IL TORNEO K1

 

PRENOTA I TUOI BIGLIETTI

Ciao Giuseppe, siamo contenti di averti qui su Fight. Non è la prima volta che combatti a Fight Clubbing, come ti trovi e cosa ne pensi dell’organizzazione dell’evento

Giuseppe Palermo: Fight Clubbing è senza dubbio l’evento più prestigioso sul territorio italiano. L’organizzazione è impeccabile e lo spettacolo assicurato, Andrea non sbaglia un colpo.

Sono contento che mi venga data la possibilità di prendere parte ad un evento così grande, soprattutto con un avversario del calibro di Amansio.

Il 14 maggio sarai impegnato nella semifinale del torneo K1 contro Amansio Paraschiv, cosa sai del tuo avversario e cosa temi maggiormente di lui?

Giuseppe Palermo: Cosa conosco di Amansio? Praticamente tutto. L’ho iniziato a seguire anni fa e, ironia della sorte, il 14 mi misurerò con lui.

È un knockout man. Sicuramente il lavoro sulla corta distanza è quello che predilige, combinando colpi di pugilato e ginocchiate. Meglio starne alla larga!

Chi ti aspetti arriverà in finale nell’altra semifinale del torneo? E, se potessi scegliere un nome, chi vorresti affrontare?

Giuseppe Palermo: Non saprei chi possa raggiungere la finale. Credo che tutti abbiano uguali chances di riuscita, deciderà il ring senz’altro.

Sarebbe bello poter affrontare Angelo Leonzio per una finale completamente made in Italy.

Nel corso della tua carriera hai portato a casa tanti titoli, cosa significherebbe vincere questo torneo?

Giuseppe Palermo: Amansio è senza dubbio l’avversario più forte e noto incontrato fino ad oggi. Già solo vincere questo match significherebbe tanto per me e per la mia carriera, indipendentemente dal titolo. Ammetto però che non mi dispiacerebbe portare a casa questa cintura. Sono sicuro che si sposerebbe benissimo in salone con le altre

Sei in questo sport da un bel po’ di anni, quanto ancora senti di dare a questo movimento e quali sono i tuoi obiettivi a lungo termine?

Giuseppe Palermo: Bella domanda…Ho l’obiettivo di finire il percorso di studi intrapreso. Post triennale di biologia, mi specializzerò in nutrizione. Lavoro come coach e assisto tanti atleti in diversi sport (Kickboxing compresa) assistendoli con programmi di allenamento, nutrizione e gestione del peso. Appena possibile voglio aprire uno studio mio.

La kick come sempre andrà di pari passo così come lo è stata fino ad oggi. Finché mi diverte, finché avrò possibilità, continuerò a combattere.

A questo punto, in vista del combattimento imminente, ti chiediamo se vorresti dire qualcosa al tuo avversario e cosa invece ai tuoi fan. Ci vediamo il 14 maggio e ti facciamo i migliori auguri per questo incontro e per il proseguimento della tua carriera

Giuseppe Palermo: Al mio avversario voglio solo augurargli in bocca al lupo e ringraziarlo del match che andremo a fare. Sono sicuro che daremo spettacolo.

Ai ragazzi, a prescindere se mi conoscono o meno, dico di mettersi in auto e venire al Fight Clubbing. Sarà un evento da non perdere perché lo spettacolo è assicurato!

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Fight Clubbing 29, intervista a Giuseppe Palermo
Fight Clubbing 29, intervista a Giuseppe Palermo

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.