Ad imageAd image

Jannik Sinner: semifinale raggiunta a Sofia

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Jannik Sinner: La sconfitta con Alcaraz farà male per un po'

Jannik Sinner: dominio totale di Sinner anche se ha avuto qualche patema al primo game e agli ultimi due, e supera Vukic per 6-2 6-3 in un’ora e 21 minuti.

Raggiunge così la semifinale del torneo di Sofia, dove è campione in carica, e affronterà il vincente dell’incontro tra Ivashka e Rune, che inizia tra poco.

- PUBBLICITA-

Quindi, dopo Musetti, un altro italiano, raggiunge la semifinale del Torneo di Sofia.

Sinner ha si dominato, ma al primo game fa 3 doppi falli, subisce 4 palle break, ma comunque porta a casa il game.

Jannik Sinner: dopo un inizio poco convincente inizia lo show

Jannik Sinner ha messo il turbo, probabilmente galvanizzato da un game vinto con grandissima sofferenza, e dopo il 2-2, piazza un doppio break e chiude il primo set per 6-2 in 39 minuti.

Nel secondo set piazza immediatamente il break e si porta sul 3-0. Dopo 7 game consecutivi vinti, Vukic con fatica tiene il servizio e si porta sul 3-1.

Da quel momento Sinner un po’ soffre, conquista agevolmente il punto del 4-1, ma sul 4-2 subisce il break che riporta la gara in parità.

Riesce fortunatamente a piazzare subito il controbreak.

Ultimo game dove Sinner soffre molto, complice una battuta incerta, con un altro doppio fallo, Vukic annulla 2 match point, si porta a palla break, ma poi Jannik riesce a chiudere il match in un’ora e 21 minuti.

Il prossimo avversario, chiunque sarà, sarà duro e non può permettersi i passaggi a vuoto visti all’inizio e alla fine del match, ma Jannik, quando in fiducia è incontenibile e oggi lo si è visto.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento