Ad imageAd image

Piero Bucchi infuriato dopo la partita contro Venezia

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Piero Bucchi infuriato dopo la partita contro Venezia

Piero Bucchi ha sfogato tutta la sua rabbia dopo la partita persa dalla Dinamo Sassari contro la Reyer Venezia.

Il tecnico ex Napoli e Milano, espulso nel finale della gara, ha fatto i complimenti agli avversari per la vittoria, per poi lasciarsi andare a dei commenti sull’operato degli arbitri.

- PUBBLICITA-

L’anno dei sardi si chiude con una sconfitta che li porta al decimo posto, con cinque vinte e sette perse in dodici gare di campionato.

 

Piero Bucchi: bisognerebbe chiedere spiegazione agli arbitri

Dopo la settima sconfitta del campionato per la Dinamo Sassari, Piero Bucchi, tecnico della compagine sarda, espulso a fine gara, si è lasciato andare a dei commenti contro gli arbitri:

Ragazzi bravissimi, oggi avevamo anche Jones con problemi intestinali oltre alle assenze di Gentile e Treier, devo fare assolutamente i complimenti alla squadra per come ha giocato, arbitraggio che non ho capito, stranissimo, Tolga Sahin mi viene a dire visto che ha dato due tiri liberi non può tornare indietro sulla decisione e quindi fa tirare i liberi dopo che il fallo era stato chiaramente sulla palla.

I primi tre quarti siamo andati sistematicamente in bonus subito dopo neanche due minuti, abbiamo commesso 30 falli, io mi arrabbio e penso anche giustamente e prendo anche l’espulsione, liberi su liberi da non assegnare, situazione che non posso accettare, gravissima, bisognerebbe chiedere delle chiare spiegazioni agli arbitri, complimenti ancora a Venezia ma complimenti anche alla mia squadra, situazione inaccettabile“.

La Reyer Venezia ha ottenuto la vittoria per 86-76, chiudendo l’anno al settimo posto nella Serie A con un record di 7-5 e un posizionamento che consente ai veneti di giocare la Final Eight di Coppa Italia, mentre la Dinamo Sassari scivola al decimo posto.

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento