Ad imageAd image

Pietro Fittipaldi correrà con Team JOTA nel WEC

Giacomo Della Vecchia
Giacomo Della Vecchia
4 minuti di lettura
Pietro Fittipaldi correrà con Team JOTA nel WEC

Pietro Fittipaldi, figlio di Emerson Fittipaldi e pilota di riserva della Haas F1 Team, correrà in WEC nella categoria LMP2 per il Team JOTA.

Il pilota brasiliano condividerà il volante con David Heniemeier Hansson e Oliver Rassmussen insieme all’equipaggio composto da Antonio Felix da Costa, Will Stevens e Roberto Ganzalez campioni di categoria nella stagione 2022 del WEC.

- PUBBLICITA-

Sia Fittipaldi che Heinemeier Hansson hanno già accumulato una discreta esperienza alla guida dei prototipi LMP2 avendo corso per il Team Inter Europol nella European Le Man Series la scorsa stagione. Inoltre, il pilota brasiliano manterrà il posto di pilota di riserva della Haas F1 Team.

Le dichiarazioni di Pietro Fittipaldi sulla nuova avventura nel WEC

Pietro Fittipaldi, che con il Team Inter Europol ha partecipato alla scorsa edizione della 24 Ore di Le Mans nella categoria LMP2, ha fatto anche parte dell’equipaggio della DragonSpeed LMP1 che nella stagione 2018/19 lo portò addirittura alla gara d’esordio a Spa-Franchorchamps; purtroppo, un brutto incidente dove si ruppe entrambe le gambe, non gli permise di continuare l’avventura nel WEC.

Parlando proprio dell’avventura per il 2023, Pietro Fittipaldi ha dichiarato: “Sono contento di far parte del Team JOTA per il 2023, sono un team veramente di successo che ha un’enorme esperienza nelle gare endurance; conosco molto bene Hansson dalla scorsa stagione, abbiamo notato una certa chimica di squadra ed insieme a Oliver aggiungeremo anche una buona dose di esperienza.”

Heinmeier Hansson, unico dell’equipaggio in possesso della Silver Licence, tornerà a far parte del Team JOTA dopo la stagione 2018/19 conclusa con la vittoria nella 1000 Miglia di Sebring insieme a Stevens e Jordan King. A proposito dell’impegno nel WEC 2023, il danese ha dichiarato: “Avendo già vinto la gara di Sebring nel 2019, so già cosa possiamo fare io ed il Team JOTA insieme; il nostro equipaggio è un misto di esperienza, competenza, passione e velocità…è difficile chiedere di meglio”.

Sam Hignett, proprietario del Team JOTA, ha aggiunto: “Abbiamo delle buona sensazioni riguardo a questi piloti; sia Heinmeier Hansson che Rasmussen ci hanno dato ottime sensazioni, in particolare il primo sa già come si vince con il nostro Team. Avere Pietro Fittipaldi dalla nostra parte, con il suo talento, è veramente un qualcosa di incredibile; non vediamo l’ora di vederli all’opera.”

Il Team JOTA sarà anche impegnato nella categoria Hypercar con la nuova Porsche 963 LMDh, con da Costa e Steven che verranno affiancati da Yifei Ye sulla nuova vettura. Purtroppo, la vettura non sarà pronta prima della 3° gara della stagione del WEC a Spa-Franchorchamps, e pertanto la vettura utilizzata nelle prime gare sarà la Oreca LMP2 campione di categoria la scorsa stagione. La speranza è di vedere Pietro Fittipaldi nella massima categoria del Mondiale Endurance, ma verosimilmente questo non accadrà prima del 2024.

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento